Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

60 diplomatici russi hanno lasciato gli stati UNITI

60 dipendenti di tre russi missioni diplomatiche degli stati UNITI e le loro famiglie (per un totale di 171 persone), bandito dagli Stati Uniti nel quadro di sanzioni in caso di tentato Sergei Skripal, sabato 31 marzo, è volato in Russia due спецрейсами, riferisce il fatto quotidiano.

Si tratta di dipendenti dell’ambasciata Russa a Washington, del consolato generale della federazione RUSSA a New York e la rappresentanza permanente della Russia alle nazioni unite.

Il 29 marzo il capo del ministero degli esteri della federazione RUSSA Serghej Lavrov ha detto che come ritorsione nei confronti degli stati UNITI sarà chiuso il consolato generale a San Pietroburgo e inviati 60, i diplomatici americani.

Sullo sfondo di uno scandalo internazionale, scoppiato dopo l’avvelenamento di Salisbury doppio agente Sergei Skripal e di sua figlia, più di venti paesi d’Europa, ma anche stati UNITI, Australia e Canada hanno annunciato l’espulsione di diplomatici russi. Un terzo ridurrà il numero di dipendenti della rappresentanza russa NATO. Solo in Russia tornare delle missioni estere di oltre 150 diplomatici.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

60 diplomatici russi hanno lasciato gli stati UNITI 01.04.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015