Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

A Gerusalemme si svolge una cerimonia in memoria dei caduti durante l’operazione enduring scala

Giovedi, 13 luglio, nel complesso memoriale sul monte Herzl si è svolta la cerimonia ufficiale di memoria dei soldati caduti durante l’operazione enduring scala nella striscia di Gaza, tre anni fa. A questo evento hanno partecipato il presidente Israeliano Reuven Rivlin, il primo ministro Benjamin Netanyahu, i deputati della Knesset, gli ufficiali Israeliani, e anche i parenti che hanno perso i loro cari in questa guerra.

Parlando alla cerimonia, il capo del governo di Benjamin Netanyahu ha detto che Israele non cesserà di sforzo per il ritorno di corpi di soldati di Adar Goldin e Corvo Шауля finché questa attività non viene completata. Egli ha sottolineato che questo vale anche per il ritorno a casa tre civili, tenuto il nemico crudele a Gaza.

Antiterrorismo operazione enduring scala è iniziata il 7 luglio 2014. Lei ha preceduto il sequestro di 16 anni di Naftali Fraenkel, 16 anni, Gilad Шаэра e 19 anni, Eyal Ифраха, l’operazione per la loro ricerca di «Restituire fratelli», e il lancio di razzi in territorio israeliano. Corpo israeliani, rapiti da militanti di HAMAS, sono stati trovati 30 giugno.

Solo per 8 giorni di luglio è stato prodotto da Gaza 104 bombardamento, rilasciato 250 missili, sono rimaste ferite sette israeliani. In una zona accessibile spiare erano cinque degli otto milioni di israeliani.

Durante l’operazione enduring scala sono morte 67 soldati israeliani e sei civili (cinque israeliani e uno таиландец). Il 29 agosto è morto un altro israeliano, ha ricevuto gravi ferite 22 agosto. Sono stati feriti 2.500 soldati e civili.

Gli israeliani uccisi durante l’operazione enduring scala:

1. Dror Hanin (37) di Beit-Arie, è morto il 15 luglio, a seguito di attacco di mortaio PPC «Erez».

2. Il sergente Eitan Barack (20) di Herzliya, morto il 18 luglio dal fuoco amico;

3. Il sergente Adar Берсано (20), di Nahariya, è morto il 19 luglio in battaglia con i terroristi nel quartiere consiglio di Eshkol;

4. Maggiore Amoc Greenberg (45), di Od e-Sharon, morto il 19 luglio in battaglia con i terroristi nel quartiere consiglio di Eshkol;

5. Uda al-Waj (32), da un villaggio beduino sotto Димоной, è morto il 19 luglio a seguito del lancio di razzi;

6. Sottotenente Bar Рахав (21), residente a Ramat Yishai, ha governato ingegneria del veicolo e nella notte del 20 luglio ha ricevuto ferite mortali a seguito di contatto diretto con i missili anticarro;

7. Il sergente Бнаягу Рубел (20), da Холона, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

8. Il sergente maggiore Moshe Malko (20), Gerusalemme, morto il 20 luglio nel quartiere Саджаийя;

9. Il sergente Max Steinberg (24), be’er Sheva, morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

10. Maggiore Tzafriri Bar-Or (32), Holon, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

11. Il capitano Zevi Kaplan (28), Мейрав, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

12. Il sergente Gilad Яакоби-Rosenthal (21), Kiryat Ono, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

13. Il sergente Oz Менделович (21), Ацмон, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

14. Il sergente Nisim Sean Carmeli (21), Ацмон, morto il 20 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

15. Il sergente Yuval Dagan (22) di Kfar Saba, morto il 21 luglio in uno scontro con i terroristi vicino kibbutz Nir-Am.

16. Il tenente colonnello Долев Кейдар (38), il comandante del battaglione «Гефен», residente Модиина, è morto il 21 luglio;

17. Il sergente Tal Ифрах (21), la brigata «Golani», residente a Rishon le-Zion, è morto il 21 luglio;

18. Il sergente Nadab Гольдмахер(23), cadetto della scuola ufficiali nome del generale Chaim Carina (БААД 1), residente a be’er Sheva, è morto il 21 luglio;

19. Il sergente maggiore, maresciallo Бейнсаин Касахун (39), la brigata «Gas», un residente di Нетивота, è morto il 21 luglio;

20. Sottotenente Yuval Hayman (21), cadetto della scuola ufficiali nome del generale Chaim Carina (БААД 1), residente a Ephrata, è morto il 21 luglio;

21. Il sergente Jordan Ben Simone (21), la brigata «Golani», un residente di Ascalon, è morto il 21 luglio;

22. Il sottufficiale Oded Ben-Sira (22), la brigata SAPIENTONE, residente мошава Ricerca Эцион;

23. Il sergente Shahar Таасе (20), residente Pardesiiia, morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

24. Il sergente Daniel Pomeranz (20), residente a Kfar-Azara, morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

25. Il sergente Sean Мондшайн (19), residente a Tel Aviv, è morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

26. Il sergente Ben Ваануну (19), residente a Ashdod, morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

27. Il sergente Oren Noah (22), un abitante del villaggio Хошайя, morto il 20 luglio in APC, подорванном terroristi nel quartiere Саджаийя;

28. Il sottufficiale Ehud Shemesh (27), di Beit Элазари, è morto il 21 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

29. Il sergente Avitar Турджеман (20), di Beit Shean, morto in combattimento con i terroristi a Gaza la mattina del 21 luglio;

30. Il capitano Dimitri Levitas (26), il comandante della corazzata di compagnia, da Gerusalemme, morto il 22 luglio da cecchino;

31. Il tenente Nathan Cohen (23), il comandante di carro armato di carabina, morto il 22 luglio in battaglia con i terroristi a Gaza;

32. Il tenente Scanalatura Eliyahu (22) dei kibbutz Эврон, paracadutista, morto in combattimento con i terroristi in khān yūnis 23 luglio;

33. Il sergente Se Mat (19) di Eilat, paracadutista, morto in combattimento con i terroristi in khān yūnis 23 luglio;

34. Il sergente Shahar So (20) dei kibbutz Генигар, paracadutista, morto in combattimento con i terroristi in khān yūnis 23 luglio;

35. Il sottufficiale Yair Ashkenazi (36) di Rehovot, riservista del battaglione cadetti БААД-1, è stato ucciso nel nord di Gaza il 25 luglio;

36. Il sergente Oron Shaul (21) di Пории, è morto in un BTR nel settore Gas 20 luglio, trovato morto il 25 luglio;

37. Il sergente Guy Levy (21) di Kfar Врадим, morto il 25 luglio nella parte centrale del settore Gas;

38. Il sergente Guy Бойланд (21) dei kibbutz Ginosar, morto il 26 luglio a Gaza;

39. Il sergente Amit Yori (20), da Gerusalemme, è stato ucciso nei combattimenti a Gaza nella notte tra il 26 luglio;

40. Il tenente Roi Пелес (21), da Tel Aviv; morto in combattimento nella notte del 26 luglio;

41. Il sergente Abraham Гринцвайг (21) di Petah-Tikva, è stato ucciso nei combattimenti a Gaza nella notte tra il 26 luglio;

42. Il sergente Gaal Басон (21), di Холона, è stato ucciso nei combattimenti a Gaza nella notte tra il 26 luglio;

43. Il capitano Лиад Lavie (22) di Талмей-Yosef, ferito il 24 luglio nel sud del settore, il 26 luglio è morto in ospedale;

44. Il maresciallo maggiore Rami Jalon (39) di Хадеры, ferito il 22 luglio, al confine con il settore Gas, il 26 luglio è morto in ospedale;

45. Il sergente Barack Rafael Дегоркер (27) di Gan Yavne, è morto a seguito di rottura di un colpo di mortaio al confine con il settore Gas nella notte del 27 luglio;

46. Il sergente maggiore Moshe Davino (20) da Gerusalemme, è stato ucciso a Gaza la mattina del 28 luglio;

47. Il sergente Элиав Eliyahu Haim Kahlon (22) di Safed, ucciso il 28 luglio, a seguito di rottura di un colpo di mortaio al confine con il settore Gas;

48. Il sergente Meydan Maimon (20) di Нетивота, ucciso il 28 luglio, a seguito di rottura di un colpo di mortaio al confine con il settore Gas;

49. Il sergente Ниран Cohen (20) di Tiberiade, ucciso il 28 luglio, a seguito di rottura di un colpo di mortaio al confine con il settore Gas;

50. Il sergente Edie Барига (23) di мошава Beit e-Шикма, ucciso il 28 luglio, a seguito di rottura di un colpo di mortaio al confine con il settore Gas;

51. Il sergente Daniel Кедми (18) di Цофим, ucciso il 28 luglio in uno scontro con i terroristi in Nahal Oz;

52. Il sergente Баркаи Yishai Shore (21) da Gerusalemme, ucciso il 28 luglio in uno scontro con i terroristi in Nahal Oz;

53. Il sergente della Saga di Erez (19) di Kiryat Ata, ucciso il 28 luglio in uno scontro con i terroristi in Nahal Oz;

54. Il sergente Dor Deri (18) da Gerusalemme, ucciso il 28 luglio in uno scontro con i terroristi in Nahal Oz;

55. Il sergente Nadab Raymond (19) di Шдемот Cortile, ucciso il 28 luglio in uno scontro con i terroristi in Nahal Oz;

56. Il sergente Matan Gottlieb (21) di Rishon le-Zion, combattente della divisione «Magland». È morto il 30 luglio a Khan Younis;

57. Il sergente Omer High (21) dal villaggio Савьон, combattente della divisione «Magland». È morto il 30 luglio a Khan Younis;

58. Il sergente Guy Альгранати (20) di Tel Aviv, combattente della divisione «Magland». E ‘ morto nel corso di un’operazione a Khan Yunis 30 luglio;

59. Il sottufficiale della riserva di Daniel Мареш (22) di Rishon le-Zion, carrista 181 brigata corazzata. È morto il 31 luglio, a seguito di attacco di mortaio al confine di Gaza;

60. Il capitano Omri Paranco (22) di Йегуда, agente 181 brigata corazzata. È morto il 31 luglio, a seguito di attacco di mortaio al confine di Gaza;

61. Il sergente Shai Kushnir (20) di Kiryat double description method di motzkin, carrista 181 brigata corazzata. È morto il 31 luglio, a seguito di attacco di mortaio al confine di Gaza;

62. Il sergente Noam Rosenthal (20) di Мейтара, carrista 181 brigata corazzata. È morto il 31 luglio, a seguito di attacco di mortaio al confine di Gaza;

63. Il capitano della riserva Лиран Адир (Edri) (31) dal villaggio di Aziz, agente 181 brigata corazzata. È morto il 31 luglio, a seguito di attacco di mortaio al confine di Gaza;

64. Maggiore Беная Сарель (26) di Kiryat Arba, ufficiale della brigata «Givati». È morto il 1 ° agosto in uno scontro con i terroristi nella zona di Rafah;

65. Il sergente Лиэль Гидони (20) da Gerusalemme, il trasmettitore nella brigata «Givati». È morto il 1 ° agosto in uno scontro con i terroristi nella zona di Rafah;

66. Il tenente Hadar Goldin (23) di Kfar Saba, ufficiale della brigata «Givati». È morto il 1 ° agosto in uno scontro con i terroristi nella zona di Rafah.

67. Daniel Трегерман (4,5 anni) è morto il 22 agosto a seguito di un attacco di mortaio quartiere di Shaar e-del Negev.

68. Ze’ev Эцион (55), coordinatore sicurezza kibbutz Nirim. Morto il 26 agosto a seguito di un attacco di mortaio.

69. Shahar Melamed (43), residente kibbutz Nirim. Morto il 26 agosto a seguito di un attacco di mortaio.

70. Натанэль Maman (22), sergente, residente a Gan Yavne. È morto il 29 agosto, in seguito alle ferite il 22 agosto, quando la rottura di un razzo vicino alla sua auto.

71. Il sergente Shahar Shalev (20), residente Алоней e-Bashan. Morì il 31 agosto, in seguito alle ferite 23 luglio nel corso di combattimenti nella striscia di Gaza.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

A Gerusalemme si svolge una cerimonia in memoria dei caduti durante l’operazione enduring scala 13.07.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015