Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Accordo tra Netanyahu e dei partiti religiosi di sabato. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedi, 27 novembre

Al centro dell’attenzione di MEDIA israeliani lunedi, 27 novembre, un accordo tra Netanyahu e dei partiti religiosi di sabato e il 70 ° anniversario dell’adozione del piano delle nazioni unite per la spartizione della Palestina.

«Yedioth Ahronoth»: Chiuso sabato

«Haaretz»: Sachnin non è un buon rifugio: in ЦАХАЛе indicano un serio problema con la protezione di strutture in arabo località a nord

«Yisrael e-Yom»: Tornando alla storica giornata

«Maariv e-Шавуа»: il Capo di stato maggiore non permetterà agli ufficiali di rifiutare di servire a squadre miste

«Yedioth Ahronoth»: Chiuso sabato

Corrispondenti «Yedioth Ahronoth» Yuval Carney e Itamar Эйхнер scrivono su un accordo tra il capo del governo di Benjamin Netanyahu e dei partiti religiosi in merito alle nuove leggi sul sabato.

Netanyahu si è impegnato a mantenere lo status quo. Domenica prossima, il 3 dicembre, sarà sottoposto al voto «legge di supermercati», secondo il quale la decisione di chiudere il business di sabato prenderà il ministro degli interni, ad eccezione delle imprese a Tel Aviv.

Il ministro del welfare Haim Katz ha promesso di fare i conti con israeliana tradizione quando si prendono decisioni di esecuzione dei lavori sabato. Le partite di calcio continueranno a svolgersi il sabato, e per la prima volta su questo sono stati rilasciati permessi.

Il governo, inoltre, emette una legge che permetterà di Лицману essere il vice ministro di stato ministro, nonostante il divieto БАГАЦа. Come sottolineano gli autori, è batch accordo tra dei partiti religiosi e «Ликудом», che ha salvato la coalizione.

«Haaretz»: Sachnin non è un buon rifugio: in ЦАХАЛе indicano un serio problema con la protezione di strutture in arabo località a nord

Il corrispondente di «Haaretz» Yaniv Кубович scrive che, secondo fonti ЦАХАЛе, arabi località a nord non manca di strutture di protezione in caso di emergenze.

Secondo le fonti, un terzo della popolazione residente fino a una distanza di 40 chilometri dal confine settentrionale, non adeguate strutture di protezione. 70% di questa popolazione sono gli arabi.

Nell’esercito sostengono anche che tra la popolazione residente in nove chilometri dal confine, il 15% non protetti, come dovrebbe essere. Il 60% dei residenti arabi.

«Yisrael e-Yom»: Tornando alla storica giornata

«Yisrael e-Yom» pubblica i ricordi di personaggi famosi sul fondo, quando è stato adottato il piano delle nazioni unite per la spartizione della Palestina, — 29 novembre 1947. Tra gli autori dei ricordi – il presidente Reuven Rivlin, il cantante Yoram Gaon e attrice Gila Альмагор. Tutti sono poi stati bambini.

«Maariv e-Шавуа»: il Capo di stato maggiore non permetterà agli ufficiali di rifiutare di servire a squadre miste

Il corrispondente di «Maariv e-Шавуа» Ben Каспит scrive che il capo di stato maggiore Gadi Айзенкот ha incontrato rabbini direzione sionismo religioso, che ha chiesto di apportare cambiamenti significativi in «l’ordine di collaborazione servizio», ma anche con organizzazioni femminili e le donne-parlamentari da МЕРЕЦ e «Sionista campo».

Айзенкот sta valutando la possibilità di apportare piccole modifiche al decreto, tuttavia, non sono come richiedono i rabbini. Il capo di stato maggiore, in particolare, non è pronto per eseguire l’obbligo di fornire agli ufficiali dell’Idf possibilità di rifiutare di servire in squadre miste. Nel frattempo questo è il requisito principale rabbini.

Accordo tra Netanyahu e dei partiti religiosi di sabato. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedi, 27 novembre 27.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015