Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Affari Netanyahu e interviste con Donald Trump. Rassegna stampa di tel aviv. Venerdì, 9 febbraio

Al centro dell’attenzione di MEDIA israeliani venerdì, 9 febbraio, la dichiarazione генинспектора polizia Roni Альшейха che «persone influenti» raccolto materiale contro gli investigatori, occupano gli affari di Netanyahu.

«Yedioth Ahronoth»: Netanyahu, Альшейх e «volto europeo»

«Haaretz»: il Sesto caso in cisgiordania, in meno di due mesi: adolescente palestinese, бросавшему pietre, hanno sparato in testa

«Yisrael e-Yom»: la Proclamazione di Gerusalemme la capitale di Israele è il momento del mio primo anno come presidente

«Maariv e-Шавуа»: Statale fonte: l’approccio del governo alla soluzione della crisi a Gaza — goffo e populista

«Макор Rishon»: il Leggendario direttore della scuola di «Thelma Elin»: gli insegnanti hanno tradito i suoi discepoli

«Yedioth Ahronoth»: Netanyahu, Альшейх e «volto europeo»

Corrispondenti «Yedioth Ahronoth» Ali Signore e Амихай Атали scrivono che генинспектор polizia Roni Альшейх ha detto che «persone influenti» raccolto materiale contro gli investigatori, si occupano delle indagini di casi, il primo ministro Benjamin Netanyahu.

È l’accusa ha suscitato la reazione stizzita del capo del governo, che ha dichiarato che si tratta di «delirante e лживом accenno». Quando Netanyahu ha sottolineato: «Questo non attacchi personali su генинспектора, è una questione di onestà indagini».

Tuttavia edizione pubblica i nuovi dati sulla investigatori privati e ufficiali di polizia, che ne hanno nel mirino. Si dice che «una sorta di volto europeo, vicino capo del governo, ha usato mezzi tecnologici per raccogliere penali materiali contro alti ufficiali di polizia».

«Haaretz»: il Sesto caso in cisgiordania, in meno di due mesi: adolescente palestinese, бросавшему pietre, hanno sparato in testa

Corrispondenti «Haaretz» Gideon Levy e Alex Либек scrivono sulla morte di 16-year-old adolescente palestinese, бросавшего pietre in corazzato di una jeep dell’esercito. Secondo testimoni, uno dei soldati che si trovavano in una jeep, ucciso da un colpo alla testa.

Gli autori sottolineano che l’aggressore possa mirare a piedi o utilizzare gas lacrimogeni, ma non l’ha fatto. Nel frattempo, i colpi in testa – non è un fenomeno nuovo in cisgiordania nelle ultime settimane. Solo con l’inizio di gennaio ci sono stati uccisi tre palestinesi arabi, e tutti hanno ricevuto un proiettile in testa. Ancora due casi simili hanno avuto luogo in precedenza.

«Yisrael e-Yom»: la Proclamazione di Gerusalemme la capitale di Israele è il momento del mio primo anno come presidente

«Yisrael e-Yom» pubblica stralci di un’intervista con il presidente degli stati UNITI Donald Trump. «Penso che il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele è stato momento di picco mio primo anno come presidente», ha dichiarato in un’intervista con il direttore di una pubblicazione Боазом Bismuto.

Nel corso di un’intervista, svoltasi la sera di giovedì 8 febbraio, alla casa Bianca, il presidente ha parlato molto riguardo allo status della capitale di Israele. Trump ha sottolineato che ha adempiuto ciò che ha promesso nonostante il fatto che molti erano insoddisfatti con la sua decisione. A proposito di un accordo di pace con i palestinesi, ha detto: «penso che entrambe le parti dovranno fare concessioni significative al fine di raggiungere un accordo di pace».

«Maariv e-Шавуа»: Statale fonte: l’approccio del governo alla soluzione della crisi a Gaza — goffo e populista

Il corrispondente di «Maariv e-Шавуа» Paranco Leone-Ram cita le parole di un certo stato di origine, che ha dichiarato: «l’Approccio del governo alla soluzione della crisi a Gaza — goffo e populista. Alti funzionari di discussioni dicono una cosa e stampa riferiscono qualcosa di completamente diverso».

Fonte in primo luogo ha parlato il ministro della difesa Авигдоре Либермане, che ha affermato che nel sistema di sicurezza la situazione a Gaza definiscono come «grave e meritevole di attenzione», ma non come «crisi». Queste parole si contraddicono foto, presentate il capo di stato maggiore Gadi Айзенкотом. A proposito di Lieberman fonte ha detto: «all’Inizio è stato per la fornitura di aiuti per Gaza, e poi ha detto alla stampa diversamente».

«Макор Rishon»: il Leggendario direttore della scuola di «Thelma Elin»: gli insegnanti hanno tradito i suoi discepoli

Il corrispondente di «Макор Rishon» Yishai Friedman ha pubblicato un’intervista con Yitzhak Nathan, che per 23 anni è stato direttore della scuola d’arte «Thelma Elin», che è accaduto recentemente al centro di uno scandalo sessuale.

«Abbiamo curato tra gli insegnanti e gli studenti è stato il dialogo, ma anche in seguito per il rispetto dei confini. Le ultime storie riguardavano gli insegnanti, che hanno agito in violazione dello spirito della scuola e dei suoi valori», ha detto Nathan.

Affari Netanyahu e interviste con Donald Trump. Rassegna stampa di tel aviv. Venerdì, 9 febbraio 09.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015