Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Austria valutando l’introduzione di un divieto su hijab negli asili e nelle scuole

Il vice-cancelliere Austriaco Heinz-Christian Штрахе, il ministro di servizio pubblico e lo sport, ha avviato l’introduzione di un divieto di indossare il velo nelle austriaci asili e scuole elementari a livello federale.

Questo scrive a domenica 1 aprile, il quotidiano austriaco Kronen Zeitung citando un’intervista, l’anziano funzionario di questa edizione.

Il vice-cancelliere sicuro che questa misura permetterà alle ragazze già in età scolare sentire la protezione dello stato, la libertà di sviluppare e promuovere la loro integrazione nella società austriaca.

Secondo Штрахе, il divieto di hijab nel settore della formazione primaria insieme con lo studio della lingua tedesca garantisce anche l’integrazione di rappresentanti di altre confessioni nella società austriaca, che impedisce di indossare copricapo musulmano.

«Questo gioca a favore di un islam politico, che già costituisce pericolosi parallele comunità in diverse organizzazioni e associazioni» – ha dichiarato il ministro austriaco. Egli ha aggiunto che è necessario misure di prevenzione deve essere somministrato da giovane età.

Ricordiamo che il 1 ° ottobre 2017 in austria è stato introdotto «il divieto di burqa» – la legge federale sul divieto di dissimulazione del viso nei luoghi pubblici, che riguarda, in primo luogo, le donne musulmane che indossano il burqa, burka e niqab, e si estende anche a coloro che nasconde il volto in luoghi pubblici o sui mezzi di trasporto.

Violazione di legge comporta una sanzione pecuniaria pari a €150, il rifiuto della sua esecuzione – la detenzione e la spedizione alla stazione di polizia per la pubblicizzazione di conversazione. Fanno eccezione solo bende di garza, che indossano su prescrizione del medico, ma anche estremamente freddo, feste, balli in maschera o professionale la necessità.

Negli ultimi sei mesi la polizia ha registrato non più di una cinquantina di casi di violazione della nuova legge. Secondo il MINISTERO degli interni corretta attuazione del divieto di indossare il burqa ha contribuito speciale campagna, lanciata dalle autorità austriache: newsletter in quattro lingue – inglese, tedesco, turco e arabo.

Inoltre, il ministero degli affari esteri in anticipo ha fatto, per informare sulle novità, le autorità di quei paesi, come l’Austria arrivano i turisti in ritardo, che nasconde il volto e la testa.

Austria valutando l’introduzione di un divieto su hijab negli asili e nelle scuole 01.04.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015