Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Blogger Lapshin, ha raccontato di come la sua «ucciso a baku carcere»

Alessandro Lapshin, noto come blogger puerrtto in «Live journal», che ha trascorso sette mesi in baku carcere, ha raccontato nel suo blog su quello che è successo lì.

Ricordiamo, l ‘ 11 settembre, il presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev, ha avuto pietà di Alessandro Лапшина, che nel mese di luglio è stato condannato a tre anni di reclusione per la visita del Nagorno-Karabakh e altre azioni. Assistente del presidente dell’Azerbaigian socio-politici Ali Hasanov ha riferito che poco prima grazia Lapshin in carcere ha fatto un tentativo di suicidio e si è svolto il trattamento.

«Nego categoricamente azera ufficiale di mentire riguardo la presunta mio tentativo di suicidio a baku prigione 10.09.17», — ha scritto Lapshin.

«Infatti, la notte tra il 10 e l’ 11 settembre 2017 quando sono già a dormire nella sua cella n. 10 baku prigione, improvvisamente la porta si udì il cigolio della chiave e la porta si aprì. Ero sdraiato con la schiena alla porta e non ha avuto neanche il tempo di alzarsi, come alcune figure già mi ha afferrato per il collo, le mani e poi un paio di colpi con i pugni a lato. Di più non mi ricordo niente. I ricordi già dal reparto di rianimazione centrale di baku clinica, dove giaceva collegato ai dispositivi, con un catetere nella causale il luogo e la maschera di ossigeno sul viso. Ancora rotto due denti e tutta la schiena e il fianco piena di lividi», — dice Alexander Lapshin.

Egli ritiene che la sua «morte a baku prigione sarebbe stata in mano una serie di persone entourage del presidente Aliyev, che senza dubbio ritengono che doveva andare in pensione». In questo Lapshin sottolinea che questa è solo la sua versione, «che e fondata in simili pensieri di una serie di stranieri азербайджанцах-giornalisti e opposizione democratica».

Il blogger Alessandro Lapshin (1976 è l’anno di nascita), è stato arrestato a Minsk, nella notte del 15 dicembre 2016. Il motivo per detenzione è stata la richiesta delle autorità dell’Azerbaigian, che hanno già annunciato Лапшина di ricerca internazionale per violazione di legge «Sul confine» e di migrazione di codice. Come hanno riferito i MEDIA azeri, è stato associato con visite A. Лапшина in Nagorno-Karabakh. Nome Лапшина stato incluso бакинскими autorità nella «lista nera» nel 2011. Tuttavia, nel mese di giugno 2015, come hanno riferito i MEDIA azeri, Lapshin entrato in Azerbaigian attraverso il territorio della Georgia, ucraina passaporto.

Il ministero degli esteri di Israele, e anche il ministero degli esteri russo hanno cercato invano di impedire l’estradizione Лапшина in Azerbaigian. Il deputato della Knesset Xenia Svetlov («Sionista campo») ha richiesto al governo più attivi di azioni volte alla liberazione di un cittadino di Israele, ed in combattimento parti Idf.

7 febbraio Alexander Lapshin era su un volo speciale consegnato da Minsk a Baku. L’estradizione è stata effettuata poco dopo che la corte Suprema della Bielorussia ha respinto il ricorso Лапшина.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Blogger Lapshin, ha raccontato di come la sua «ucciso a baku carcere» 15.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015