Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Capitolo difesa Danimarca sono d’accordo con colleghi britannici: NotPetya opera dei russi

Il ministro della difesa Danese Klaus Йорт Фредериксен vede «russo impronta» nel bersaglio di un attacco informatico su larga scala con l’uso di virus NotPetya (Petya, ExPetr), per cui nell’estate del 2017 è stato subito pesanti danni ai sistemi informatici della società danese A. P. Moller-Maersk.

Questo scrive il giovedì, 15 febbraio, danese rete edizione Fyens.dk.

Capitolo danese dipartimento della difesa ha detto in un’intervista alla BBC, che è d’accordo con la finale il britannico colleghi di Gavin Williamson e замлавы ministero degli esteri del Regno Unito di Tariq Ahmad, precedentemente accusato la Russia, nel tentativo di utilizzare un virus informatico contro l’Ucraina e altri paesi dell’Europa e del mondo.

«Il sentiero conduce direttamente in Russia e a militare russa», — ha detto Фредериксен, che ritiene che per le sue conseguenze di un simile attacco informatico «causa un danno paragonabile al danno da attacco militare» – цититуер le parole del ministro agenzia TASS.

Sito web NEWSru.com ricorda che nel mese di aprile dello scorso anno Фредериксен ha affermato: nel 2015 e il 2016 gli hacker russi hanno avuto accesso alle e-mail dei dipendenti del ministero della difesa Danese.

Nel numero di agosto di rendiconto finanziario danese di trasporto e logistica della società Moller-Maersk ha detto che ha perso da 200 a 300 milioni di dollari a causa di attacco del virus, il ricattatore, e il lavoro della porta era completamente paralizzato per un paio di giorni. Si noti che la Maersk è il più grande operatore al mondo di navi portacontainer e le navi di rifornimento, e si occupa anche di нефтеразведкой e al petrolio, il trasporto dell’energia e della logistica.

In precedenza il giovedi, il governo Britannico ha in Russia responsabilità per l’attacco di virus informatici NotPetya, che si è verificato alla fine di giugno dello scorso anno. Corrispondente dichiarazione del ministro per gli affari del commonwealth delle nazioni unite e il Ministero degli affari esteri britannico lord Ahmad Campionato è stato pubblicato sul sito del dipartimento.

Attacco NotPetya è stata mascherata da azioni criminali-ransomware, ma in realtà gli obiettivi di hacker erano ucraino finanziario, energetico e il settore pubblico.

Come sottolinea il quotidiano «Vedomosti», la CIA, il Servizio di sicurezza dell’Ucraina e della società americana di FireEye anche credere che la Russia sia un attacco NotPetya.

Capitolo difesa Danimarca sono d’accordo con colleghi britannici: NotPetya opera dei russi 15.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015