Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Corsa presidenziale negli stati UNITI. Il commento del professor Berkovica

Revisione NEWSru.co.il chiacchierato sulle prossime elezioni presidenziali negli stati UNITI e il loro impatto potenziale sul conflitto arabo-israeliano con Peter Берковичем – политологом, ex consigliere per la politica estera del candidato Repubblicano alle presidenziali USA, Rudy Giuliani, in passato, un professore di Harvard, e ora dipendente Гуверского dell’istituto, uno dei più grandi politici centri di ricerca degli stati UNITI.

Il professor Беркович, cerchiamo prima di tutto, parliamo di come i risultati imminenti elezioni presidenziali negli stati UNITI possono avere un impatto sulla Israele.

Come è noto, il partito Repubblicano degli stati UNITI tradizionalmente richiede più di произраильскую posizione che il partito Democratico. A giudicare dai sondaggi, negli ultimi anni, il divario è diventato ancora più profondo. In particolare, la stragrande maggioranza dei democratici ritiene che Israele ha troppo forte influenza su la politica estera americana, mentre i repubblicani tendono a vedere in Israele, suo principale alleato in Medio Oriente. La ragione principale di questo atteggiamento nei confronti di Israele è quello che i democratici vedono palestinesi più lato debole e, a differenza di repubblicani, la colpa in questo Israele.

Per quanto riguarda il fatto di come la scelta di ciascuno dei candidati che possono influire sul destino di Israele, allora, senza alcun dubbio, il migliore per Israele candidato è Ted Cruz, che, pur essendo senatore ripetutamente ha dimostrato la sua fedeltà gli interessi di Israele. Cruz è davvero amico di Israele, egli ha dimostrato che è ben versato nel conflitto arabo-israeliana del conflitto e pronto a difendere Israele negli stati UNITI e a livello internazionale.

Donald Trump, ricordando голосах della comunità ebraica, recentemente imparato a pronunciare le parole giuste in sostegno di Israele, tuttavia, nulla indica che le sue parole saranno sostenuti da una qualsiasi delle azioni.

Barney Sanders, se non sbaglio, in genere non si era mai visto in particolari simpatie per Israele.

Per quanto riguarda il segretario di stato Hillary Clinton, si comporta in modo leggermente incoerente. Da un lato, si è sempre detto della sua devozione di Israele, ma con un altro, mentre era segretario di stato, quando Barack Obama, insieme con Obama ha condotto un errore, a mio parere, la politica in materia di conflitto arabo-israeliano. Credo che se Hillary diventa presidente, continuerà con la politica dell’attuale amministrazione della casa Bianca, che non può essere definito positivo per Israele.

Perché si ritiene che la politica di Obama nei confronti del conflitto arabo-israeliano sbagliata?

Prima di tutto per la sua irragionevole approccio palestinese-israeliana negoziati. Obama tutti questi anni di duro ignora il fatto che i palestinesi non sono pronti ad accettare l’esistenza dello stato ebraico, e ripone la colpa per la mancanza di un processo di pace in israele. Questo ci dice che lui non capisce la natura del conflitto. Inoltre, Obama, a mio parere, inizialmente ha condotto errata politica nei confronti di tutto il Medio Oriente, in particolare in Egitto e di estremisti islamici.

Se il presidente degli stati UNITI diventerà Cruz, per quanto riguarda il Medio Oriente sarà un seguace di George Bush jr.?

In nessun caso. Cruz, a differenza di Bush, chiaramente non interferirà negli affari interni dei paesi arabi. Tuttavia, il suo viso Israele riprenderà inequivocabili di un sostegno da parte degli stati UNITI.

Torniamo alle elezioni. A giudicare dai sondaggi, se nel finale di gara vanno Clinton e Trump, la maggior parte degli elettori continuano a considerare Hillary più adatto il presidente degli stati UNITI.

È fortemente опережаете evento. Si Hillary davvero un sacco di possibilità di vincere le primarie nel partito Democratico e diventare il candidato democratico. Tuttavia, la vittoria di Trump in primarie repubblicane, nonostante la sua attuale leadership, rimane discutibile. Vi ricordo che per il congresso del partito ha nominato il candidato Repubblicano alle presidenziali, ha bisogno di segnare 1.237 voti (oggi Trump per numero di voti molto più avanti e Cruise, e Кейсика – ca. editor).

Fino a quando la situazione è così, e che nessuno dei candidati non sta guadagnando un numero sufficiente di voti per l’assegnazione diretta a parte la convenzione. In questo caso, l’uscita va a votare. Nel primo turno di votazione (contested convention) il candidato che ha ottenuto il maggior numero di voti, può vincere, se al suo voto, si aggiungerà la voce eliminati i candidati. Se questi voti non è sufficiente la maggioranza assoluta, uscita passa ai seguenti turni di votazione, il cui risultato può essere del tutto inaspettata.

Nel secondo turno di votazione (brokered convention) più della metà dei delegati all’uscita diventano «liberi intermediari» e hanno il diritto di votare qualsiasi candidato – non necessariamente quello che i loro elettori hanno votato per le primarie. Con ogni turno di riferimento del «libero broker» sono sempre di più.

In questo caso, dato l’atteggiamento del mainstream al leader candidati, i risultati del partito del congresso del tutto imprevedibile, e in definitiva il candidato Repubblicano alle presidenziali, può diventare non solo un Кейсик, ma il candidato non подававший di partecipare alle elezioni.

Non si poteva, più in dettaglio descrivere ciò che sta accadendo ora tra gli elettori del partito Repubblicano?

Non è un segreto che non solo i liberali, i rappresentanti repubblicani, ma e repubblicano istituto, compresi i dirigenti e i principali sponsor di partito, in modo sfavorevole e a Трампу, e a Крузу.

Oltre aggressivo e хамской retorica Trump, non ha alcuna esperienza di servizio pubblico e attività politica. Inoltre, molti repubblicani non credono che Trump è un vero conservatore – la maggior parte crede che la sua беспринципным оппортунистом, che non sarà di lottare per un tradizionalmente repubblicani valore. In questo modo contro Trump agiscono come più conservatori e più liberali repubblicani. La sua leadership è dovuta al fatto che per lui in massa votano i cosiddetti «colletti blu», stanco della correttezza politica e ritengono presidenti degli ultimi 8 anni – come Obama e Bush jr. – incompetenti leader, politica che ha colpito pesantemente la portata di un «semplice» della popolazione. Dato il successo di Trump nel settore finanziario, ha percepito da loro come «competente» di persone.

Quando questo repubblicana mainstream e liberali repubblicani temono la vittoria Cruise, che prende estremamente conservatrice posizione nella maggior parte dei soggetti.

Il problema è che se qualcuno di questi due leader diventa un candidato alla presidenza degli stati UNITI, molti repubblicani non andare alle urne, o fortemente riflettono su ciò, e di non votare per loro, per il candidato democratico. Tutto questo mette partito Repubblicano estremamente difficile situazione in cui lei non c’era già un sacco di decine di anni.

Questo fatto è anche indica che il risultato di un interno-elezioni rimane ancora del tutto imprevedibile, che, a sua volta, non permette di costruire sono stime sui risultati delle elezioni presidenziali.

E tuttavia?

Voglio ricordare che per tutto questo tempo, fin dall’inizio della campagna elettorale, la maggior parte degli analisti hanno sostenuto che la Trump scenderà rapidamente con la distanza. Presto la sconfitta di Trump discusso e dopo i primi кокусов e primarie. Parlano di questo e ora, ma, considerando la dinamica dell’ultimo anno, non vorrei fare affidamento su sondaggi di opinione e davvero non credo che sia possibile prevedere il futuro sviluppo degli eventi.

Intervistato Alla Gavrilova




Corsa presidenziale negli stati UNITI. Il commento del professor Berkovica 23.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015