Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

David Grossman ha ricevuto il Premio Israele per la letteratura

Lo scrittore David Grossman ha ricevuto il Premio di Israele nel campo della letteratura e della poesia ed è stato nominato выбравшей sua commissione «uno dei più profondi, toccanti e influenti voti letteratura israeliana».

Nel 2015 Grossman insieme a molti altri scrittori israeliani ha ritirato la sua candidatura per il Premio di Israele, quando l’ufficio del capo del governo è intervenuta nel lavoro della commissione, escludendo da esso professori Авнера Хольцмана e Ariel Хиршфельда.

Ricordiamo che lo scorso anno Grossman con il romanzo «il Passato come qualcosa di cavallo in un bar» è stato assegnato letterario internazionale Booker prize (The Man Booker International Prize) per il miglior romanzo, tradotto in lingua inglese. E ‘ diventato il primo israeliano a ricevere questo premio.

Breve biografia

Lo scrittore David Grossman è nato a Gerusalemme il 25 gennaio 1954. Ha servito nell’Esercito di difesa di Israele, tra cui durante la guerra dello yom kippur (ottobre 1973). Laureato presso l’università Ebraica, dove ha studiato filosofia e l’arte del teatro.

Ha lavorato leader radio «Palo di Israele». Nel 1988 è andato con la radio, per protestare contro le restrizioni della libertà dei giornalisti.

È un sostenitore coerente ideologia di sinistra.

Il primo libro pubblicato nel 1979. Per il suo primo romanzo «il Sorriso di un capretto» ha ricevuto il premio Letterario di primo ministro di Israele. Ispirato al romanzo è stato girato anche un film. Nel 1986 ha pubblicato il romanzo «Cm. l’articolo «l’Amore»» sulla vita di ebrei sopravvissuti all’Olocausto. Nel 1987 ha pubblicato una serie di documentari articoli «Giallo tempo», condanna l’occupazione. Detective romanzo di Grossman «qualcuno Con cui correre» (2000) è diventato un best-seller, per lui è stato anche girato un film.

Nel 2006 il figlio di Uri Grossman, che ha servito nell’esercito israeliano, è stato ucciso durante i combattimenti durante la Seconda guerra del Libano. Nel 2007 Grossman alla cerimonia di consegna del premio letterario ЭМЕТ ha rifiutato di stringere la mano al primo ministro Эхуду Ольмерту, in quanto ritenuto colpevole della morte del figlio.

Nel 2010 ha firmato l’appello di un gruppo di israeliani artisti di boicottare gli insediamenti ebraici in Giudea e Samaria.

Nel mese di gennaio 2016 ha criticato il governo di Israele per «congelamento del processo di pace» e ha espresso soddisfazione per il fatto che l’UE ha iniziato a taggare «stigma della vergogna» prodotti coltivati per la «verde caratteristica».

Nel mese di giugno del 2017 è diventato il primo scrittore israeliano, premiato internazionale Booker prize.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

David Grossman ha ricevuto il Premio Israele per la letteratura
12.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015