Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«Дизельгейт»: il ministero della giustizia degli stati UNITI ha presentato accuse di sei top-manager di Volkswagen

Il dipartimento di giustizia degli stati UNITI ha incriminato i sei top-manager di Volkswagen. Secondo l’agenzia, le accuse mosse dai risultati di un’indagine manomissione delle emissioni di motori diesel in veicoli di produzione tedesca.

Tutti gli imputati sono cittadini della Germania. Uno di loro era stato arrestato lo scorso fine settimana a Miami, dove è volato in vacanza, e attualmente detenuto. Gli altri imputati presumibilmente si trovano in Germania, scrive il quotidiano «Vedomosti».

I responsabili VW accusato di frode, connessa con la violazione delle norme ambientali degli stati UNITI e la falsificazione delle informazioni fornite alle autorità federali americane.

In precedenza il manuale Volkswagen ha confermato ufficialmente, che ha concordato con regolatori degli stati uniti il progetto di accordo transattivo per accuse di frode con le letture dei sensori delle emissioni dei veicoli diesel. Il gruppo ha accettato di riconoscere in tribunale la sua colpa, di frode e di pagare una multa di $4,3 miliardi.

Ricordiamo che nel mese di settembre 2015, il gruppo Volkswagen ha ammesso l’uso di software per la sottostima dei risultati delle emissioni in atmosfera dei motori diesel in condizioni di laboratorio. Falsificazione riguardava auto, prodotta con i marchi Volkswagen, Audi e Porsche. In seguito a manipolazione dei dati ha confessato e le istruzioni di proprietà VW casa automobilistica ceca Skoda.

— Acquisto e vendita di automobili in Israele

«Дизельгейт»: il ministero della giustizia degli stati UNITI ha presentato accuse di sei top-manager di Volkswagen 12.01.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015