Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Due marinai di equipaggio argentino sottomarino San Juan sono rimasti in vita

Sabato, 25 novembre, il comando della marina militare Argentina ha dichiarato che i due membri dell’equipaggio del sottomarino San Juan tipo TR-1700 rimasti in vita, così come poco prima immersione è andato a terra, riferisce l’edizione Clarin.

Due marinai, non morti insieme con gli altri membri dell’equipaggio San Juan, questo: marinaio, rilasciato in licenza in comunicazione con l’ospedalizzazione della madre, e il marinaio, il quale per la registrazione di documenti su recentemente acquistato una casa.

Il 23 novembre la MARINA Argentina, ha riconosciuto la «perdita» del sub, che, come hanno scritto i MEDIA, significava la morte di tutti coloro che erano a bordo di un sottomarino.

In precedenza è stato riferito che nel sottomarino San Juan erano 44 soldati: 37 membri dell’equipaggio, due marziali nuotatore di unità di forze speciali della MARINA Argentina Buzos Tacticos, dipendente navale servizi di intelligence e di altre quattro persone, note RIA novosti.

Il motore di un’operazione in corso. Condotto un’indagine circostanze dell’incidente.

Uno dei principali in questa fase è diventata la versione di esplosione a bordo di un sottomarino, che è confermato dalla testimonianza di apparecchi americani e austriaci tribunali, ha registrato 15 novembre alle 10:31 di tempo Argentina гидроакустическую anomalia, che potrebbe essere la conseguenza di una esplosione in profondità. Questa anomalia è stato descritto in 430 km dalla costa, nel golfo di San Jorge. Ma stiamo parlando di una zona del raggio di 125 km, e non è esattamente un luogo specifico. Profondità del mare in questa zona varia da 200 a 3000 metri.

Con questo non esclude la morte di un sottomarino a causa di un guasto tecnico e altre versioni.

Combattimento sottomarino San Juan tipo TR-1700 della MARINA Argentina scomparsa al largo delle coste della Patagonia, il quartiere, situato nella parte meridionale del sud America. A bordo c’erano 44 membri dell’equipaggio. Il legame con il sottomarino perso il 15 novembre 2017. Sottomarino ha smesso di entrare in contatto sulla strada dal porto di Ushuaia, nella città di Mar del Plata. Sulla sua ricerca sono stati inviati aerei e navi. Il governo Argentino ha deciso di adottare l’aiuto degli stati UNITI, regno Unito e Cile per la ricerca di sottomarini. L’operazione di ricerca è stato collegato un aereo della NASA P-3 Orion, dotato di un magnetometro, telecamere a raggi infrarossi e altre attrezzature, che consente di rilevare un sottomarino, anche se è affondata.

San Juan costruito in Germania, la composizione della MARINA Argentina sottomarino è entrata nel 1985. Lunghezza diesel sottomarino raggiunge il 66 metri, si sviluppa una velocità fino a 25 nodi. La nave di questo tipo può rimanere sott’acqua per un massimo di due giorni, non salendo in superficie.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Due marinai di equipaggio argentino sottomarino San Juan sono rimasti in vita 26.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015