Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Gabay ha esortato i partner Netanyahu rompere la coalizione

La sera di sabato 15 luglio, a Petah Tikva vicino di casa il consigliere legale del governo Авихая Мандельблита si è svolta un’altra manifestazione di protesta. Secondo varie stime, a cui hanno partecipato da 900 fino a 2.000 persone.

Alla manifestazione ha partecipato e вновьизбранный il capo del partito «Lavoro» e unità «Сионисткий campo» Avi Gabay. «Sono venuto qui per tenere gli israeliani, che votano per i partiti diversi, ma hanno in comune una – rifiuto della corruzione: privata o pubblica», — ha detto Gabay.

Egli ha sottolineato che in una manifestazione partecipano i sostenitori dei vari partiti. «Ci sono fatti innegabili: regali personali per importi di centinaia di migliaia di shekel, profondo coinvolgimento cugino nell’acquisto di sottomarini. Solo questi fatti è più che sufficiente per il capo dei partiti della coalizione hanno detto il primo ministro Netanyahu che lo stesso Netanyahu ha detto a suo tempo Ольмерту: «Basta!» Basta con la corruzione! Lasciate che i leader dei partiti della coalizione di avere coraggio, è caduto a parte questo governo, paralizzato dalla corruzione, e andare alle urne!»,- aggiunto Gabay.

Servizio stampa di «Likud» in risposta consegnato il seguente: «Ancora come un disaccordo su bugie, che stasera si è sparso Avi Gabay alla manifestazione «Nuovo fondo di Israele» a Petah Tikva, il cui obiettivo è rendere non valida la pressione sulle forze dell’ordine. Non c’è disaccordo sul fatto che la stessa Avi Gabay è stato inviato agli arresti domiciliari per caso «Bezeq» nel 2005, e che ha ottenuto da «Bezeq» più di 50 milioni di shekel subito dopo aver completato il lavoro presso il ministero delle finanze, dove si occupa principalmente di questioni di telecomunicazioni e «Bezeq»».

Gabay ha esortato i partner Netanyahu rompere la coalizione 16.07.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015