Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Giapponese ha ammesso di aver ucciso quattro bambini e nascosto il corpo in calcestruzzo

Mayumi Saito, 53 anni, residente in città giapponese di Neyagawa, prefettura di Osaka, volontariamente si arrese alla polizia. La donna ha riferito di aver ucciso quattro bambini in cinque anni, dal 1992 al 1997, ha messo il corpo di neonati in un secchio e riempito di calcestruzzo.

Questo scrive il martedì, 21 novembre, l’edizione di The Japan Times.

Saito ha ammesso che liberata dai bambini, perché non aveva i soldi per la loro educazione. Secchi altezza di 30 cm con i cadaveri di neonati all’interno sono stati scoperti nel corso di una perquisizione di un condominio, dove risiede sospettata in bagno.

Il medico legale ha confermato che i resti appartengono a bambini Saito e il suo partner, il quale, come sostiene inaspettata, che non ha pretesa di gravidanza. Le cause e le circostanze della morte dei bambini saranno chiarite dall’autopsia.

Il giappone è uno dei tre leader mondiali per lo sviluppo economico, tuttavia, la povertà rimane uno dei principali problemi del paese – soprattutto tra le donne. Servizio baby-sitter sono costosi, e molti giapponesi non possono permettersi di lasciare il lavoro per occuparsi dei figli, sottolinea il sito NEWSru.com.

Giapponese ha ammesso di aver ucciso quattro bambini e nascosto il corpo in calcestruzzo 21.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015