Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«Giorno dell’ira», sotto l’egida di HAMAS: i disordini in Giudea, Samaria e Gaza

Venerdì, 19 maggio, in un certo numero di arabi insediamenti in Giudea e Samaria, e anche a Gaza le dimostrazioni di solidarietà con i detenuti in carceri israeliane, condannati per terrorismo. Alla vigilia, con la chiamata di trascorrere una «Giornata di rabbia», ha rilasciato un’organizzazione terroristica di HAMAS.

In una manifestazione organizzata nel villaggio di Nabi Grassi, hanno partecipato una cinquantina di manifestanti. L’azione si è conclusa la sommossa, in cui ha sofferto di un combattente МАГАВ. Aiuto gli è stata fornita sul posto. Un altro combattente polizia di frontiera è stato ferito in scontri nel villaggio di Abud. E ‘ stato portato al centro medico «Tel e-Shomer».

A Hebron, in piazza E-Psycho, nel corso del disturbo, è stato arrestato arab, armato di un dispositivo per il lancio di pietre. Ha fatto un tentativo di attacco a soldati israeliani.

A Gaza, vicino alla recinzione di sicurezza, decine di arabi hanno organizzato una dimostrazione di solidarietà con i detenuti in carceri israeliane, condannati per terrorismo.

Quattro manifestanti hanno cercato di attraversare il recinto, per penetrare in territorio israeliano. Tuttavia, questo tentativo è stato sventato un cecchino delle unità псевдоарабов. Di conseguenza, tutti e quattro sono rimaste ferite del tronco inferiore.

Circa tomba di Rachel arrestati cinque arabi sospettati di «камнеметании» in corso oggi disordini.

Anche durante il giorno sul territorio della Giudea e della Samaria, sono stati arrestati 11 arabi manifestanti, i cui volti sono stati chiusi fazzoletti – hanno lanciato pietre e bruciato pneumatici.

Palestinese, il servizio di pronto soccorso «mezzaluna Rossa» ha riferito più di cinquanta partecipanti disordini, feriti e lesioni.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

«Giorno dell’ira», sotto l’egida di HAMAS: i disordini in Giudea, Samaria e Gaza 20.05.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015