Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Gli ebrei di Londra, citato in giudizio il medico legale, che impedisce loro di rispettare la tradizione

Adath Yisroel Burial Society, l’organizzazione ebraica per lo svolgimento del funerale, ha presentato una petizione all’Alta corte di Inghilterra e Galles, che vede in prima istanza le cause civili di particolare importanza.

L’imputato di questo processo è chiamato Mary Хасселл, senior il medico legale, la capitale della contea di St. Pancras, che ci ostacola lo svolgimento del funerale in tempi compatibili ebraica, ma anche di tradizione musulmana, scrive il mercoledì, 28 marzo, edizione di londra The Jewish Chronicle.

Ricordiamo che l’ebraismo e l’islam richiedono seppellire i morti nel più breve tempo possibile – in modo ottimale nel giorno della morte, e anche il fatto che è gestito da Хассел si trova la più grande religiosa la comunità ebraica d’Europa. Si noti che nel Regno unito, vive e più grande del mondo, la comunità musulmana.

In precedenza, questa edizione ha riferito di Nicola Sinclair, il cui padre è morto in ospedale il 20 dicembre. La donna non meno di 210 volte chiamato l’ufficio del coroner prima, che ha ricevuto il permesso per il funerale, che si sono svolte solo il 24 dicembre.

Anche a conoscenza del caso, quando Mary Хассел ha detto la famiglia del defunto, che i funerali possono essere effettuati non prima di due settimane, poiché questo è il tempo necessario per l’autopsia. Solo dopo l’intervento dei giornalisti il medico legale ha ridotto il periodo massimo di 24 ore.

L’ufficio del coroner ha più volte puntato famiglie ebree di lettere, in cui è stato segnalato che nella data del funerale non possono influenzare le credenze religiose dei membri della famiglia del defunto.

Mary Хасселл anche annullato un decreto che permetteva ai membri della famiglia di essere vicino al corpo del defunto nel rituale sala «Carmelo», appartenente alla comunità ebraica. Ha pubblicato uno speciale «decreto», in cui stabilisce che il corpo di rappresentanti della comunità ebraica devono essere in obitorio al funerale «in termini generali».

Trevor Ассерсон, l’avvocato che rappresenta ebraica organizzazione per lo svolgimento del funerale Adath Yisroel Burial Society, ha detto che le azioni del medico legale, rappresentano un palese disprezzo sentimenti religiosi delle persone che hanno perso parenti.

La tradizione ebraica considera inaccettabile rimandare il funerale, fatta eccezione per le occasioni speciali. Non è accettata anche per il corpo del defunto non c’era nessuno.

Gli ebrei di Londra, citato in giudizio il medico legale, che impedisce loro di rispettare la tradizione 28.03.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015