Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Gli stati UNITI riducono il personale dell’ambasciata a Cuba e sospende il rilascio di visti

Le autorità degli stati UNITI hanno ritirato circa il 60 per cento dei dipendenti dell’ambasciata americana a l’Avana e ha detto che a tempo indeterminato smettono di rilascio cubani visti, riporta la CNBC.

Ai cubani che vogliono ottenere il visto negli stati UNITI, è necessario rivolgersi all’ambasciata americana in altri paesi.

Inoltre, i cittadini degli stati UNITI consigliato di astenersi da un viaggio a Cuba. Attualmente Washington non assumevano alcun i passaggi associati con l’espulsione di diplomatici cubani.

Ricordiamo che nel mese di agosto, il dipartimento di stato degli stati UNITI ha riferito che il 21 dipendente dell’ambasciata degli stati UNITI a l’Avana ha subito un attacco con l’aiuto di «неконвенционального armi». Il ministero degli esteri ha detto che il personale dell’ambasciata, nonché i membri delle loro famiglie sono stati «acustica attacco», che è stata effettuata servizi segreti cubani.

I diplomatici statunitensi che lavorano a l’Avana, si è lamentato mal di testa, perdere l’udito, nausea e altri disturbi causati da una «lesione del sistema nervoso centrale». I rappresentanti del dipartimento di stato ha riferito che tutti i dipendenti hanno ricevuto assistenza medica. Parte di diplomatici hanno subito il trattamento, senza lasciare Cuba, gli altri ci sono voluti trattamento in loco degli stati UNITI.

Gli stati UNITI riducono il personale dell’ambasciata a Cuba e sospende il rilascio di visti 29.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015