Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

I curdi siriani arrivati a Parigi. Panoramica dei MEDIA russi

«I curdi siriani arrivati a Parigi» – chiamato un articolo pubblicato martedì dal quotidiano «Kommersant», dove si afferma che la capitale della Francia открылсь la rappresentanza ufficiale del Kurdistan Siriano – autonomia nel nord della Siria, отстаивающей l’idea di федерализации paese.

Per i curdi diventerà una grande vittoria diplomatica, per segnalare che l’Occidente, come la Russia, ne seria offerta nel risolvere la crisi. Confronto con la IG ha consolidato i curdi non solo in Siria, ma anche nei paesi vicini. Hanno annunciato all’allestimento di una nazionale curda del congresso, in cui intendono discutere la creazione di uno stato Curdo.

Ieri a Bruxelles si è tenuta una riunione del consiglio UE per gli affari esteri, in cui i ministri hanno toccato la situazione in Siria. La tregua annunciata nel mese di febbraio, si è rivelato sotto la minaccia di completo stallo a causa di un ultimatum, ha presentato i ribelli di governo dell’esercito. Mentre in Siria continuano i combattimenti tra l’esercito e оппозицей, i manifestanti si preparano alla decisiva della sua tempesta Falluja, ritenuta jihadisti, scrive il «giornale Indipendente». Il riepilogo della dichiarazione, adottata dai ministri, si è osservato che il conflitto in Siria «è il più grande catastrofe umanitaria che non ha eguali nella storia recente».

Tuttavia, nella stessa Siria lotta con IG bloccato: Assad, sembra molto più preoccupato per la lotta con l’opposizione, che con i combattenti. Governo l’esercito ha abbandonato il regime del cessate il fuoco nel mese di maggio dopo aver accusato i ribelli in violazione del contratto e il bombardamento di zone residenziali, controllata fedeli Assad soldati. In risposta, i ribelli hanno annunciato che uscirà dalla modalità di tregua in Siria, se il governo non cesserà di battaglie sotto di Damasco. Su questo ha detto in una dichiarazione Siriano libero esercito (PAS), sottoscritto dai rappresentanti di circa 40 ribelle di fazioni. Un ultimatum, avanzato dal governo eserciti e truppe libanesi di Hezbollah nella notte di lunedi, scade dopo 48 ore.

«Clinton ha abbandonato il dibattito con Sanders a causa di una «minaccia Trump», sostiene il quotidiano «Izvestia». Invece si intende per realizzare incontri diretti con gli elettori, in California, e prepararsi alle principali elezioni.

«Abbiamo già detto prima, di quello che stiamo duramente lottare rimasti uniti, dove si svolgeranno le elezioni primarie (le primarie). In primo luogo si tratta di California. In questo dobbiamo accendere la sua attenzione sulla minaccia che è in sé Donald Trump (in realtà il candidato alla presidenza degli stati UNITI per il partito Repubblicano), ha dichiarato un portavoce di campagna elettorale di stato maggiore Jennifer Палмиери.

Igor Коротченко, caporedattore della rivista «difesa Nazionale», è stato intervistato da «Komsomolskaya verità», durante il quale ha commentato la decisione di Washington di smontare оружейное embargo con Hanoi: «gli Americani creano антикитайский fronte» – l’esperto ha detto.

«Per gli stati UNITI è importante incorporare il Vietnam nel comune di tracciato per la sua anti-cina strategia di contenimento. Pechino e Hanoi sono molto acute le contraddizioni accessori arcipelago, isola nei mari del sud, off-shore di giacimenti di idrocarburi. Così gli americani, normalizzando i rapporti con il Vietnam, creano антикитайский fronte per contrastare l’espansione di Pechino nella regione Asia-Pacifico. Presa la decisione circa la possibilità di un inizio di fornitura del Vietnam moderni armamenti, tra cui sistemi navali».

Perché gli stati UNITI non scusarsi per il bombardamento atomico del Giappone – si chiede il browser Della «rossiyskaya gazeta». I giapponesi capiscono che le scuse non sarà, e non molto di loro e sono in attesa.

Il sindaco di Hiroshima Томихиса Тауэ, quando passava Obama invito a visitare il Memoriale, ha detto: ma è importante il fatto che il leader americano si visita la città, colpita dal atomiche americane. Le autorità del paese già che un decennio cercando di ottenere da presidenti americani, per qualcuno di loro, fino a quando è al potere, è arrivato e guardò il terrore delle armi nucleari.

I giapponesi non dimenticare di Hiroshima e Nagasaki, ma hanno un complesso storico di colpa, perché la guerra inizio è stato il Giappone. Sono abituato a pensare che hanno fatto tutto il necessario per espiare portato loro del male, ma in 1980-1990-e le accuse contro il Giappone avevano terminato le registrazioni con il nuovo potere.

Inoltre, il Giappone è associato con gli stati UNITI il Trattato per la sicurezza, secondo il quale l’America si impegna a difendere il Giappone di aggressione esterna. E anche se il primo ministro Abe che ora sta facendo un tentativo di rafforzare le forze di difesa giapponesi, di riforma, ma soprattutto Giappone è ancora sotto la protezione degli stati UNITI.




I curdi siriani arrivati a Parigi. Panoramica dei MEDIA russi 24.05.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015