Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

I debiti agli ospedali per il trattamento di clandestini — 157 milioni di shekel

157 milioni di shekel crediti inesigibili accumulato ospedali israeliani per il trattamento di clandestini e richiedenti lo status di rifugiato nel periodo dal 2013 al 2016. Lo dimostra il rapporto dell’organizzazione «Medici per i diritti umani», basato su dati del ministero della salute.

Solo nel 2016 tali debiti sono cresciuti a 37 milioni di shekel.

Come riferisce «Kalkalist», il più ferito il bilancio di tel aviv ospedale «Ichilov» serve compresa la zona sud di Tel Aviv. Che rappresentano quasi due terzi di tutti i debiti – 100 milioni di shekel.

Seguito dell’ospedale «Wolfson» in Holon (17 milioni di shekel) e «Shiba» in Tel e-Шомере (15 milioni di shekel). Anche sostanziale debiti in relazione al trattamento di clandestini si sono formate presso gli ospedali «Йосефталь» (Eilat), «Asaf e-Рофе» (Rishon lezion), «Barzilai» (Ashkelon), «Kaplan» (Rehovot), RAMBAM (Haifa), «Бейлинсон» (Petah-Tikva).

Nell’organizzazione di sollecitare il potere di concedere trova in Israele clandestini assistenza sanitaria completa, per non gravare queste spese dell’ospedale.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

I debiti agli ospedali per il trattamento di clandestini — 157 milioni di shekel 29.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015