Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il funzionario del consolato di Francia è sospettato di vendere armi ai militanti di HAMAS

Lunedi, 19 marzo, il funzionario del consolato di Francia dinanzi a beersheba con l’accusa di contrabbando di armi nella striscia di Gaza e la vendita di suoi militanti di HAMAS. Su questo ha riferito il sito israeliano di un canale televisivo in lingua francese i24.

Secondo le informazioni di questa edizione, il convenuto circa vent’anni, è un cittadino di Francia. Presso il consolato generale a Gerusalemme, un giovane uomo, il cui nome non è stato chiamato, ha lavorato come autista.

Secondo l’indagine, il sospetto ha usato il lavoro su una macchina con targa diplomatica e viaggi di lavoro nel settore Gas per la consegna di militanti dell’organizzazione terroristica di armi. È stato arrestato dalle forze di sicurezza di Israele 19 febbraio.

Le note di pubblicazione, che l’inchiesta sul commercio illegale di armi, a cui è coinvolto un cittadino Francese, non è pubblicizzato. Dal tribunale di Beer-Sheva al canale televisivo che non è riuscito a ottenere la conferma del fatto che ci sarà trattato il suo caso.

Questo ufficiale di un rappresentante dell’ambasciata di Francia in Israele, ha riferito il canale televisivo i24, che l’ambasciata si impegnano a quello che è successo e mantengono un forte legame con le autorità di Israele.

Il funzionario del consolato di Francia è sospettato di vendere armi ai militanti di HAMAS 19.03.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015