Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il governo spagnolo intende annullare il referendum in Catalogna attraverso la corte

Il governo spagnolo ha chiesto alla corte Costituzionale di un paese, con la richiesta di dichiarare non valida la legge sul referendum, che, come previsto, sarà adottata a breve separatista di governo della comunità autonoma di Catalogna.

Questo scrive il mercoledì, 6 settembre, l’agenzia di stampa Reuters citando una dichiarazione del vice-primo ministro di Spagna Сорайи Saenz de Santamaria.

Secondo lei, il capo del governo Mariano Rajoy si è rivolto alla corte, con la richiesta di sfidare la legge, secondo il quale i catalani intenzione di tenere un referendum sull’indipendenza 1 ottobre di quest’anno. Secondo il premier, questa legge è contraria adottata in precedenza уложениям.

Si noti che la costituzione Spagnola prevede «indistruttibile unità della nazione», e la garanzia dell’integrità territoriale. La decisione del parlamento della Catalogna consente di Madrid di chiedere alla corte Costituzionale per impugnare la decisione separatista.

Ricordiamo che nel mese di ottobre dello scorso anno il parlamento della Catalogna ha approvato una risoluzione di svolgimento nel mese di settembre 2017 un referendum sull’indipendenza della regione. Il presidente della comunità autonoma di Carles Пьюджмонт in preparazione al pronto Каталони ha promesso di creare le necessarie strutture di governo e di sviluppare più recente legislazione, che copre конституциональные i processi, la sicurezza sociale e il finanziamento pubblico, e anche il processo «democratico disimpegno», durante il quale общеиспанские leggi, tra cui la decisione della corte Costituzionale, smettere di agire in questo territorio.

Nel corso della riunione a Madrid una conferenza stampa il vice-premier ha definito la decisione del parlamento di Catalogna «vergognoso e sbagliata».

Il governo spagnolo intende annullare il referendum in Catalogna attraverso la corte 07.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015