Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il lituano, il difensore civico è pronto a pagare per le informazioni sui crimini degli ebrei negli anni dell’Olocausto

Вигилиус Садаускас, l’accademico etica e procedure nel governo della Lituania, ha offerto 1000 euro, o 1.220 dollari ogni «studente, studente universitario, studente, insegnante o uno scienziato, che raccoglierà le informazioni, i documenti, i materiali per la tesi di dimensione non inferiore a 10 pagine stampate o pubblicherà un articolo su persone di nazionalità ebraica, che uccidevano le persone, hanno contribuito alla deportazione o torturati».

Questo scrive il domenica, 11 febbraio, l’edizione di The Baltic Times con riferimento a notizie di агентсто LETA.

In risposta a questa proposta indecente, pubblicato sul blog del difensore civico, il presidente del parlamento lituano Викторас Пранцкетис ha esortato a dimettersi c digiuno, che lo prende con il 2013.

Faina Куклянская, il leader della comunità ebraica locale, considera questa proposta come una manifestazione di antisemitismo.

Questi eventi si svolgono sullo sfondo della protesta diplomatica nella vicina Polonia, che si rifiuta di riconoscere la sua complicità in crimini nazisti e ha approvato la scorsa settimana scandalosa «la legge sull’Olocausto» che criminalizza la propaganda dell’ideologia nazionalista ucraino, la negazione Volyn massacro e l’approvazione di complicità polacchi nazisti nel corso della Seconda guerra mondiale.

Il lituano, il difensore civico è pronto a pagare per le informazioni sui crimini degli ebrei negli anni dell’Olocausto 11.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015