Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il ministero degli esteri della federazione RUSSA ha pubblicato il commento ufficiale al discorso di Trump: «Seriamente preoccupati»

Il dipartimento di stampa e informazione del ministero degli esteri Russo ha pubblicato un commento ufficiale in relazione al riconoscimento degli stati UNITI di Gerusalemme la capitale di Israele. Il testo integrale del bando è pubblicato qui di seguito.

Commento del Dipartimento di stampa e informazione del ministero degli esteri della Russia in relazione al riconoscimento degli stati UNITI di Gerusalemme la capitale di Israele

«Il 6 dicembre il Presidente degli stati UNITI j. Trump ha annunciato il riconoscimento di Gerusalemme come capitale dello Stato di Israele. Contemporaneamente ha dato incarico al dipartimento di stato degli stati UNITI per studiare il trasferimento dell’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme. È stato osservato che queste decisioni nell’ambito di esecuzione di promesse elettorali D. Trump. Quando questo è stato confermato l’impegno degli stati UNITI di raggiungere una pace duratura tra israeliani e palestinesi, ma anche la volontà di sostenere двухгосударственное la soluzione del conflitto con il consenso di entrambe le parti.

La decisione di Washington di Gerusalemme era fortemente critico e con la convinzione percepito palestinese lato. Il presidente Palestinese mahmoud Abbas ha sottolineato che nega tutti gli sforzi della comunità internazionale attuale inviato speciale risolvere. Contemporaneamente fazioni palestinesi, in arrivo in OLP e HAMAS hanno invitato all’organizzazione di scioperi e cortei di protesta nei territori palestinesi – riva Occidentale r. Giordano e striscia di Gaza.

A Mosca annunciati a Washington soluzioni percepiti con grave preoccupazione. Partiamo da quello che è giusto e affidabile soluzione di lunga conflitto israelo-palestinese deve essere conosciuta a livello internazionale-base giuridica, incluse le risoluzioni del consiglio di sicurezza e assemblea generale delle nazioni unite, che prevedono l’insediamento di tutti gli aspetti lo status finale dei territori palestinesi, tra cui un così delicato problema di Gerusalemme, durante il palestinese-israeliano negoziati. Inquietante e quello che ha dichiarato la nuova posizione degli stati UNITI a Gerusalemme rischia di complicare ulteriormente la situazione in israelo-palestinesi relazioni e nella regione in generale. A questo proposito invitiamo tutte le parti coinvolte di dar prova di moderazione e di abbandonare azione, carichi pericolosi e incontrollabili conseguenze. Occorre prestare particolare attenzione alla questione garantire la libertà di accesso a tutti i credenti ai luoghi Santi di Gerusalemme.

Con questo concetto di posizione della Russia rimane immutato. Esso prevede promuovere tale a lungo termine palestinese-israeliano risolvere, nell’ambito del quale sarà fornito pacifica e sicura l’esistenza di Israele riconosciuti a livello internazionale confini, così come attuate le aspirazioni del popolo palestinese per la creazione di un proprio stato indipendente.

Come è noto ancora 6 aprile a Mosca, è stato annunciato che consideriamo Gerusalemme Est come capitale del futuro stato palestinese e Occidentale di Gerusalemme, capitale dello Stato di Israele. In qualità di membro permanente del consiglio di sicurezza dell’ONU e membro attivo del medio oriente «quartetto» dei mediatori internazionali, la Russia continuerà a fornire una vigorosa assistenza ai palestinesi e agli israeliani nel raggiungimento di accordi».

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Il ministero degli esteri della federazione RUSSA ha pubblicato il commento ufficiale al discorso di Trump: «Seriamente preoccupati» 07.12.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015