Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha dichiarato di distruggere in Siria magazzino UAV e militanti, coinvolti in un attacco sul corpo di un ragazzo.

La sera di venerdì 12 gennaio, il ministero della difesa della Federazione Russa ha annunciato lo svolgimento di un’operazione di successo per la distruzione in Siria, un gruppo di militanti coinvolti in attacchi ° Anniversario 31 dicembre e il 6 gennaio.

«Comando raggruppamento di truppe in Siria ha tenuto una speciale operazione di ricerca e distruzione di atti di sabotaggio, un gruppo di militanti effettuato il 31 dicembre 2017 un attacco di mortaio territorio di un esame Fisico, si legge in un comunicato. – Nell’operazione sono state impiegate tutte le forze e mezzi del sistema a più livelli della intelligence militare in Siria. In ultima fase di un’operazione di un gruppo di Forze per operazioni speciali della federazione RUSSA è stato stabilito il luogo di attracco di sabotaggio di un gruppo di militanti vicino al confine occidentale della provincia di Idlib. Dietro il luogo è stato organizzato un monitoraggio continuo russe senza equipaggio di mezzi e assegnati ad alta precisione mezzi di distruzione. All’arrivo dei terroristi in oggetto, dove si preparavano ad un trapianto in un furgone, l’intero gruppo sovversivo è stata distrutta precisione sparo «Краснополь». Anche della intelligence militare nella provincia di Idlib stato aperto posto finale assemblaggio e stoccaggio terroristi percussioni senza equipaggio di mezzi per il tipo di aeromobile. Colpo di precisione di artiglieria, munizioni «Краснополь» magazzino droni distrutto».

Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha pubblicato un video che testimoniano lo svolgimento di queste operazioni.

Ricordiamo che la sera del 3 gennaio, il sito del giornale «Kommersant» ha riferito, citando due militari-diplomatiche fonte di distruzione di sette velivoli di VIDEOCONFERENZA della federazione RUSSA e il ferimento di dieci soldati a seguito di attacco di mortaio della base aerea Luglio in Siria. Secondo il giornale, 31 dicembre «i militanti di uno dei gruppi terroristici sparato dei colpi di mortaio russo militare in Siria, con la conseguenza che sono stati praticamente distrutti quattro bombardiere Su-24, due caccia Su-35 ° C, una nave da trasporto An-72, e anche un deposito di munizioni, сдетонировавший dopo essere stato colpito da un colpo di mortaio». «In totale, secondo i dati ufficiali, potrebbero soffrire più di dieci soldati», ha scritto un commentatore militare «Merchant» Ivan Safronov.

Informazioni di distruzione di aerei russi sulla base di «Fisico» pubblicato da Reuters, il quotidiano The Guardian e altri autorevoli MEDIA. Ma tutti hanno fatto riferimento al russo «Kommersant».

Dopo la pubblicazione di «Merchant» gruppo di ricerca Conflict Intelligence Team (CIT) nel Telegramma-canale osservato che nessuna raggruppamento, negli ultimi giorni non ha preso su di sé la responsabilità per l’accaduto. In CIT aggiunto che nessuno dei locali non ha pubblicato il video o la foto dei risultati di un bombardamento della base, anche se ancora «le foto delle conseguenze degli incidenti vicino al sedime Luglio rapidamente rivelato sui social network».

4 gennaio, il ministero della difesa della federazione RUSSA ha confermato la attacco di mortaio della base aerea Luglio in Siria il 31 dicembre 2017 e ha riferito la morte di due soldati in conseguenza di questo bombardamento. Quando il ministero della difesa della federazione RUSSA ha smentito i messaggi dei MEDIA di distruzione di sette aerei russi nel bombardamento della base aerea, passa RIA novosti. «Il messaggio di «Merchant» sulla presunta «effettiva distruzione» sette di aerei militari russi il servizio di sicurezza federale – falso», – ha dichiarato nel mod.

In un comunicato, che ha citato da RIA novosti, è stato detto: «il 31 dicembre 2017, con l’avvento del buio aeroporto «Amico» ha subito un improvviso mortaio sparati mobile sabotaggio di un gruppo di uomini armati. Spari due soldati sono morti… Le autorità di sicurezza si svolgono attività di ricerca e distruzione coinvolti in un attacco di militanti, ma anche di rafforzare il regime di tutela adiacente alla base aerea del territorio».

Il 7 gennaio con sede a Londra siriano sui diritti umani, organizzazione Syrian Observatory for Human Rights (SOHR) dato che circa della base aerea Luglio in Siria è stato investito da un veicolo aereo senza equipaggio nemico. Secondo il canale tv «Al Arabiya» di questo incidente, l’impressione che è stato abbattuto impact UAV. Anche se di pubblicazione SOHR modo evidente di questo non avrei dovuto. Stando al messaggio SOHR, il 6 gennaio è stato abbattuto da un UAV, lanciato dai militanti di una delle «fazioni islamiche».

La sera dell ‘ 8 gennaio il ministero della difesa della federazione RUSSA ha riferito che nella notte di sabato, il 6 gennaio, i militari russi ha respinto con successo un attacco di militanti di un esame Fisico e la voce di logistica navale a Tartus con droni d’assalto, di vittime e di danni a causa di attacchi di no.

In seguito il ministero della difesa della federazione RUSSA ha pubblicato le foto di aerei senza pilota, coinvolti in un attacco a russi di base in Siria nella notte del 6 gennaio. Si è sostenuto che il militare è riuscito a forzare piantare almeno tre di questi UAV, gli altri 10 sono stati abbattuti o сдетонировали dopo l’atterraggio.

In un articolo pubblicato dal quotidiano «stella Rossa», l’organo ufficiale del ministero della difesa della federazione RUSSA, è stato detto: «e’ Stabilito che il lancio di droni è stato effettuato dal distretto centro abitato Муаззара situato nella parte sud-ovest della zona di de-escalation «di Idlib», controllata da forze armate della cosiddetta «moderata» dell’opposizione». Località Муаззара (l’altra opzione di scrittura Al-Маузра) è ad una distanza di circa 60 km dalla base aerea di oltre due milioni e 100 km dal porto di Tartus, che sono gli obiettivi di un attacco. In questo caso, a giudicare dalle foto, pubblicate il ministero della difesa della federazione RUSSA, l’attacco è stato effettuato protozoi UAV, rappresentano una costruzione in legno e polistirolo, l’integrità di cui è fornita di nastro adesivo.

NTV ha portato il commento del capo del comitato del Consiglio della Federazione per la difesa e la sicurezza, ex-comandante di VIDEOCONFERENZA della federazione RUSSA Viktor Bondarev, dichiara che il fornitore di droni, che hanno attaccato basi militari russe in Siria, «potrebbero essere solo degli stati UNITI».

Tuttavia, l’edizione americana di The Daily Beast richiama l’attenzione sul fatto che pochi giorni prima, come unico programma per computer droni presentati nel corso di un attacco, il venditore повстанческом mercato di armi in tutto il mondo, residente nella provincia siriana di Idlib, ha pubblicato un annuncio di vendita è esattamente lo stesso aspetto del modello колченогих improvvisato droni con un simile equipaggiamento.

Più dettagliata è la descrizione di eventi, proposto in una speciale conferenza stampa a Mosca il capo gestione della costruzione e lo sviluppo di UAV di stato maggiore RUSSO, il generale maggiore Alexander Novikov. Dalle sue dichiarazioni dovuto, che i droni, gli russi di base in Siria, portavano le munizioni esplosivi TEN, che producono, tra cui in Ucraina. Novikov ha sottolineato che questa sostanza «non può essere realizzato in condizioni di fortuna o recuperato da altre munizioni». Il generale ha sottolineato che ogni drone, coinvolto in un attacco a Luglio in Siria, portava dieci di munizioni. «E’ ordigno, del peso di circa 400 grammi, pieni di schegge sotto forma di sfere di metallo con un raggio di fino a 50 metri», ha detto. Il testo integrale del commento generale Novikov e nuove immagini sono state pubblicate sulla pagina ufficiale del ministero della difesa della federazione RUSSA nella rete sociale di Facebook.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha dichiarato di distruggere in Siria magazzino UAV e militanti, coinvolti in un attacco sul corpo di un ragazzo. 13.01.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015