Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il ministero della giustizia della Polonia sta rivedendo la legge sulla restituzione criticato Israele

Il ministero della giustizia Polacco intende rivedere il progetto di legge sulla restituzione dei beni degli ebrei e dei polacchi , i beni confiscati durante e dopo l’Olocausto. In precedenza, il comitato Permanente del Consiglio dei ministri ha restituito questo disegno di legge al ministero della giustizia per un riesame.

Questo scrive il mercoledì, 14 febbraio, il sito del quotidiano The Jerusalem Post.

Ricordiamo che nel mese di ottobre dello scorso anno il ministero della giustizia ha pubblicato un progetto di legge, che ha previsto di adottare entro la fine del 2017. Questa legge ha suscitato aspre critiche da parte del governo di Israele e del Mondo ebraico dell’organizzazione per la restituzione (WJRO), che ha sostenuto che egli nega il diritto al ritorno proprietà la stragrande maggioranza delle persone, sopravvissuti all’Olocausto, e le loro famiglie.

Si noti che, nella forma attuale, la legge richiede che i candidati per la restituzione dei beni avuti oggi, anche nel periodo di decadenza, la cittadinanza Polonia e residenti nel territorio del paese.

Tuttavia, anche quei pochi i candidati che soddisfano le richieste specifiche, riceveranno, secondo la legge, solo il 20% del costo dei beni confiscati in contanti e 25% in obbligazioni statali. Inoltre, essi sono tenuti a completare il tutto obbligatori per legge per le procedure legali nel corso dell’anno – in caso contrario la loro proprietà sarà trasmessa al ministero delle finanze della Polonia.

La polonia è l’unico grande paese Europeo che non ha ancora adottato una legge sulla restituzione dei beni, catturato dai nazisti, o di proprietà nazionalizzata regime comunista, osserva WJRO.

Oggi WJRO esprime preoccupazione per il fatto che l’approvazione della legge è rinviata a tempo indeterminato, e la speranza che egli sarebbe stato in forma corretta.

Ricordiamo inoltre che più di 3 milioni di ebrei polacchi, circa il 90% di prima della guerra la comunità ebraica, sono stati distrutti durante il periodo dell’Olocausto.

Il ministero della giustizia della Polonia sta rivedendo la legge sulla restituzione criticato Israele 15.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015