Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il ministero dell’ambiente ha invitato a non torturare gli uccelli durante il rito «капарот»

Alla vigilia di Yom Kippur, che quest’anno cade il 29-30 settembre, il ministero dell’ambiente ha chiesto al osservano ebrei con la richiesta di recedere dall’usanza di utilizzare per il rito «капарот» polli vivi.

Il personale del ministero chiedono di non torturare gli uccelli prima, come saranno macellate e ricordano come «sacrificio espiatorio» sopra la testa può ruotare il sacchetto con i soldi, che poi dovrebbe distribuire ai bisognosi.

Il rito «капарот» migliaia di anni. Durante il rito i fedeli per tre volte girano sopra la testa, con l’uccello vivo, di solito ripetere: «e’ – sostituzione per me, è – invece di me, questo è il mio riscatto». Poi l’uccello martello, e la carne distribuire ai poveri.

Il rituale, il chiamante perplessità di molti laici, i cittadini e la rabbia da parte dei difensori dei diritti degli animali, secondo religiosa della tradizione ebraica mira a incoraggiare la gente a pentirsi dei loro peccati e ripensare le proprie azioni.

Il ministero dell’ambiente ha invitato a non torturare gli uccelli durante il rito «капарот» 25.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015