Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il MINISTERO dell’interno ha preparato la nuova legge sul contenuto di detenzione clandestini

Domenica, 3 settembre, il ministro degli interni Aryeh Deri ha detto in una riunione di governo, che preparato un disegno di legge che permetterà di mantenere i clandestini di detenzione per un tempo illimitato.

Secondo Deri, questa legge permetterà di contenere un immigrato clandestino di detenzione, finché egli non esprime il consenso lasciare Israele e trasferirsi in un paese terzo. «La legge determina che è chiamato il consenso. Non abbiamo intenzione di mandare nessuno in aereo in manette».

In precedenza, il Decimo canale ha riferito che il ministro degli interni Aryeh Deri ha preparato un emendamento alla legge di ingresso in Israele, che consente di espellere i clandestini nei paesi terzi contro la loro volontà.

Secondo le informazioni del sito Nana10 proposta del ministro dell’interno sarà discusso in una riunione di governo.

Aprendo la riunione del governo, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha detto: «la Maggior parte di coloro che migrano in Israele, sono i lavoratori immigrati, e noi abbiamo il diritto di rimuovere dal paese». Netanyahu ha aggiunto: «Ministeriale, il gruppo di lavoro si riunirà già questa settimana, per prendere la decisione di passi concreti per risolvere il problema».

Lo scopo di questi passaggi è un tentativo di aggirare la decisione БАГАЦа, adottata il 28 agosto, secondo il quale, i clandestini, non volevo lasciare volontariamente Israele e trasferirsi in un paese terzo, finito li a prendere, non possono perdere la libertà per un periodo superiore a 60 giorni.

Il MINISTERO dell’interno ha preparato la nuova legge sul contenuto di detenzione clandestini 03.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015