Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il poliziotto sospettato di aver rubato i soldi con l’aiuto di un falso mandato di perquisizione

Giovedì 9 novembre, il dipartimento del ministero della giustizia per indagare sui crimini commessi dalle forze di polizia (МАХАШ), ha ritardato di un poliziotto sospettato di rapina e truffa fiducia.

Il 16 settembre un uomo in uniforme da poliziotto ha commesso un furto in un appartamento a Tel Aviv sotto la vista di una perquisizione. Ha mostrato gli inquilini di un appartamento falso mandato di perquisizione e ha minacciato di loro. In questo modo sospetto rapito dieci mila dollari.

La polizia e МАХАШ iniziato un’indagine congiunta dell’incidente. All’inizio si pensava che il colpevole si spaccia per poliziotto. Tuttavia, dopo 72 ore dopo la pubblicazione di messaggi di richiesta di aiuto nella ricerca di un sospetto, si è scoperto che si tratta di 35 anni, dipendente di una pattuglia di polizia nel distretto Meridionale. Dopo questa indagine ha continuato a impegnarsi МАХАШ.

Venerdì, 10 novembre, il tribunale di Tel Aviv ha esteso l’arresto di un sospetto su cinque giorni. L’avvocato della polizia ha detto che il suo cliente ha negato la sua colpevolezza. Secondo lui, non ha alcun rapporto alla rapina, e si tratta di errore.

Il poliziotto sospettato di aver rubato i soldi con l’aiuto di un falso mandato di perquisizione 10.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015