Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il principe saudita «comprati» dalla prigione. Sfoglia i MEDIA russi

Mercoledì si è appreso che uno di 11 detenuti in Arabia Saudita principi, Митеб bin Abdullah, è stato rilasciato dopo un accordo di pagamento. In precedenza la procura ha ufficialmente dichiarato che negli ultimi decenni il paese, il deficit di bilancio di cui ora è di $32 miliardi di, ha perso almeno $100 miliardi di a causa di «sistematica corruzione e malversazioni», scrive il quotidiano «Kommersant».

65 anni, il principe entra in massima cerchio della famiglia reale e un tempo ha guidato il corpo d’élite della guardia Nazionale. L’importo raggiunto accordo non sono stati resi noti, tuttavia, secondo i MEDIA, è di circa $1 miliardo Nel numero delle accuse contro il principe, comprende il riciclaggio di denaro, estorsione e corruzione, l’assunzione al lavoro inesistenti personale e la prestazione di contratto statale sue imprese, tra cui un contratto di $10 miliardi di dollari per l’acquisto di radio e di altri fondi speciali, e anche l’armatura di corpo.

Mosca non intende valutare le affermazioni critiche di funzionari di NАТО, in relazione forniture Turchia russi razzo e sistemi di difesa aerea s-400. Martedì scorso a margine della conferenza di Berlino per la sicurezza, ha detto il capo del dipartimento della NATO del Dipartimento europeo di cooperazione del ministero degli esteri della federazione RUSSA Kirill Логвинов.

«Se valuteremo il malcontento di una parte, e di commentare le dichiarazioni… Questo vale per noi e Turchia, – cita Логвинова l’agenzia RIA novosti . – Se i nostri colleghi turchi interessano questi tipi di armi, se sono disposti a negoziare, a loro interessano di consegna, siamo qui è aperto per qualsiasi paese, indipendentemente dall’appartenenza a questo o quel blocco politico-militare».

«Siriani eroi ricevuto nuove righe di post» – così è intitolato l’articolo del «giornale indipendente», dove si dice che il ministero della difesa della federazione RUSSA si è verificato il rimpasto.

Tutti i signori della guerra, hanno ottenuto la promozione, hanno partecipato siriana in campagna. A giudicare da queste nomine, si può concludere che il presidente e il comando delle forze Armate della federazione RUSSA valutano corso delle operazioni militari in Siria positivamente e anticipano loro rapida conclusione, si legge in questo articolo.

La russia prevede di limitare il numero e i poteri occidentali osservatori per le elezioni presidenziali del 2018. Il numero di delegati dei paesi della regione Asia-Pacifico (Cina, India, Vietnam, Repubblica di Corea, Cambogia, Filippine), al contrario, stanno per aumentare, scrive il giornale прокремлевская

Il principe saudita «comprati» dalla prigione. Sfoglia i MEDIA russi
30.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015