Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il procuratore generale dell’Ucraina ha Yanukovich accuse di госперевороте nel 2010

La procura generale Ucraina ha avviato un’indagine sull’costituzionale colpo di stato del 2010, scrive NEWSru.com. Le accuse contro l’ex presidente Viktor Yanukovich e l’ex ministro della giustizia Oleksandr Lavrynovych, ha riferito il procuratore generale Yuri Lutsenko sulla sua pagina Facebook.

«Il dipartimento di caffè GPU sta indagando su un caso di colpo di stato costituzionale nel 2010, che ha portato al sequestro di potere, mediante l’estensione incostituzionale modo del mandato del presidente dell’Ucraina a causa della contrazione delle funzioni e dei poteri del parlamento e del governo», – ha detto Lutsenko 6 settembre.

Secondo lui, si tratta di illegale, senza decisione della Verkhovna Rada, il cambio della Costituzione attraverso una modifica al registro Unico stato degli atti giuridici dell’Ucraina testo della Costituzione nell’edizione del 1996, e la sua pubblicazione ufficiale.

Messaggio per un’indagine «di fatto l’acquisizione di un governo incostituzionale modo» è apparso e sul sito web del procuratore generale dell’Ucraina. Come indicato, il dipartimento di investigazioni speciali «, continua un lavoro sistematico per indagare sui crimini commessi da ex alti funzionari in 2010-2014».

Yanukovich è sospettato di aver commesso un reato ai sensi della parte 1 dell’articolo 109 del codice PENALE dell’Ucraina. Lavrinovic, come si presume, ha agito in qualità di assistente del presidente.

L’ex ministro della giustizia ha già commentato un procedimento penale, affermando che per lui non c’è alcun motivo legittimo. Quasi tutte le forze politiche, che erano a quel tempo, ha avviato l’abolizione di quella legge, perché è stata violata la procedura di modifica della Costituzione… non Hanno bisogno di alcun crimine Yanukovich, per questo è stato giustificato», – ha dichiarato il «112 canale».

L’ex ministro ha ricordato che nel 2010 è la corte Costituzionale ha restituito il paese verso una repubblica presidenziale-parlamentare della forma di governo, restituendo il presidente della perdita dopo la riforma costituzionale del 2004 poteri. «Quali possono essere in questo caso le domande per quanto riguarda le violazioni di legge, se è stato sostenuto l’intera procedura di adozione di nuove modifiche alla Costituzione. Poi, la corte Costituzionale ha dichiarato incostituzionale la legge, a cui sono state apportate modifiche nella legge Fondamentale nel mese di dicembre 2004», ha dichiarato.

Aggiungiamo, in materia di Viktor Yanukovich avviato diversi procedimenti penali. Il caso di tradimento è già uscito in fase di sperimentazione. Ha rifiutato di venire a Kiev per il processo e ha annunciato l’intenzione di partecipare in aula in videoconferenza. Il procuratore generale Lutsenko a sua volta insiste sul fatto che l’ex presidente può partecipare al processo solo in Ucraina, ma lo stato garantisce la sua sicurezza.

Mercoledì, 6 settembre, Obolonskiy corte distrettuale di Kiev ha annunciato una pausa nel procedimento di tradimento fino al 21 settembre, per dare la possibilità di un nuovo госзащитнику familiarizzare con i materiali. In precedenza l’avvocato mi ha chiesto di dargli tre mesi di lavoro con il caso, che conta 50 volumi e un sacco di video.

Viktor Yanukovich 6 luglio ha rifiutato di partecipare al procedimento in caso di tradimento, affermando che nel corso del processo sono stati «violati tutti i possibili principi e norme di diritto, palesemente violata la Costituzione dell’Ucraina, completamente ignorato norme processuali», e un totale di corte «in anticipo definito». Ha anche ritirato dal tribunale dei loro pagati gli avvocati. Più tardi, il suo difensore d’ufficio è stato nominato l’avvocato Vitali Мешечек. 17 agosto Obolonskiy corte distrettuale di Kiev, che esamina il caso di tradimento Yanukovich, ha accolto la richiesta госадвоката sollevare dall’incarico di difendere l’ex presidente dell’Ucraina.

Nuovo stato avvocato di Yanukovich nominato Maxim Герасько. E ‘ noto, in particolare, la partecipazione in qualità di difensore nel processo contro l’ex capo del dipartimento di sorveglianza esterna INTERNI Alexei Pukach, che ha ricevuto una condanna all’ergastolo per l’omicidio del giornalista Georgy Gongadze.

Il procuratore generale dell’Ucraina ha Yanukovich accuse di госперевороте nel 2010 06.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015