Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il proprietario della squadra di calcio «Bnei-Йегуда» interrogato per circa fittizi ricevute

Barack Abramov, il proprietario della squadra di calcio «Bnei-Йегуда», è stato interrogato per circa fittizi ricevute. Di questo lunedì, 12 febbraio, riferisce il sito
ynet.

L’interrogatorio si è svolto in unità di polizia per la lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata in Lod e durato circa un giorno. Attualmente Abramov si trova agli arresti domiciliari.

In precedenza, in questo caso sono stati accusati di nove sospetti e 10 aziende. Sono accusati di creare un’organizzazione criminale, reati fiscali e riciclaggio di denaro.

Secondo gli inquirenti, nel mese di gennaio 2015 gli imputati hanno collaborato nell’ambito di un’organizzazione criminale, che ha guidato Yaniv Ben-David. Sono stato dimesso fittizi ricevute per un totale di oltre 850 milioni di shekel e pulito capitale per un importo di circa 250 milioni di shekel.

Tre capi di un’organizzazione criminale, fratelli Ben-David, partiti da Israele e gestito da un’organizzazione di Spagna. Ci sono stati arrestati per l’estradizione in Israele. A loro sarebbe stato separato l’accusa.

Il proprietario della squadra di calcio «Bnei-Йегуда» interrogato per circa fittizi ricevute 12.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015