Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Il vice-cancelliere Tedesco critica la Merkel: ha sottovalutato il pericolo di migranti

Il vice cancelliere Tedesco Sigmar Gabriel, leader membro della coalizione di governo: il partito socialdemocratico (SPD), ha criticato la politica seguita da Angela Merkel nei confronti degli immigrati. Egli ha affermato che il cancelliere e il suo partito «sottovalutato» la minaccia da parte di centinaia di migliaia di nuovi arrivati, che non può integrare la società tedesca.

Questa dichiarazione è stata fatta sabato scorso nel corso di un’intervista, questa Gabriel canale televisivo ZDF, riferisce l’agenzia di stampa Reuters.

Ricordiamo che in Germania è in pieno svolgimento la preparazione previste per il prossimo anno federale le elezioni, e anche regionale – a Berlino e land del Meclemburgo-Pomerania Anteriore, che si terrà nel mese di settembre.

Una delle questioni chiave in queste elezioni sarà un problema di migranti provenienti da paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, il cui numero in Germania già superato il milione. In questo contesto, è notevolmente aumentato il rating антиммигрантской partito «Alternativa per la Germania», che molti federali i MEDIA chiamano populista.

Gabriel ha sostenuto con la tv, che la Germania non può far fronte all’afflusso di migranti. In precedenza il capo ufficio Federale di migrazione e i rifugiati ha dichiarato in un’intervista al quotidiano Bild am Sonntag, che invece atteso il suo ufficio 300.000 persone di profitti di più di milioni di migranti.

Il vice-cancelliere, ritiene che la Germania stia sopravvalutando le capacità nel campo dell’integrazione dei nuovi arrivati – solo nuovi studenti oggi ci sono non meno di 300.000, e il sistema di istruzione non riesce a prendere.

Sigmar Gabriel ha sottolineato la frase chiave Merkel «ce la possiamo fare», che ha pronunciato per la prima volta nel mese di luglio di quest’anno, dopo una serie di attacchi terroristici, e da allora regolarmente ripete in questo контекте. Si noti che la popolarità del cancelliere è sceso drasticamente nell’ultimo anno – concittadini più non credono sue promesse.

Il vice-cancelliere, ha detto che le parole non bastano, Cristiano-democratico паритя, guidato da Merkel, regolarmente bloccare l’adozione di leggi necessarie che consentano di affrontare il problema dei migranti.

Come alla vigilia delle ultime elezioni, nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore, in testa il partito Socialdemocratico Tedesco (SPD). Anche se il divario socialdemocratici con l’unione Cristiano-democratica Tedesca (CDU) è piccolo. Si prevede che nel parlamento regionale questa volta si terrà anche i rappresentanti del partito di destra «Alternativa per la Germania».

Partecipa alle elezioni del landtag e ультраправая Nazional partito democratico Tedesco (NPD), l’ideologia di cui è determinato dall’ufficio per la protezione della costituzione FEDERALE come правоэкстремистская.

Molti manifesti elettorali NPD e AfD sono dedicati al problema dei migranti provenienti da paesi del mondo musulmano, arrivati negli ultimi anni in Germania. Così, in uno dei manifesti NPD sono raffigurati due uomini vestiti di nero con la scritta sulla schiena «rapefugee lifestyle» (rapefugee – «lo stupratore rifugiato»), che sparano sulla fotocamera telefoni cellulari полуобнаженную donna. La scritta sul manifesto si può tradurre così: «Per la nazione e la patria sono i turisti! Invieremo псевдобеженцев e islamisti!»

Le elezioni legislative previste per agosto-settembre 2017. Molte le attuali elezioni regionali in Germania sono percepiti come prova federali.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Il vice-cancelliere Tedesco critica la Merkel: ha sottovalutato il pericolo di migranti 28.08.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015