Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

In Europa vogliono trasferirsi 50 milioni di nigeriani. Panoramica dei MEDIA russi

La giordania è pronta ad acquistare il «Gazprom» il gas naturale liquefatto (GNL). Su questo i rappresentanti dei governi dei due paesi hanno concordato sulla collaborazione della commissione per lo sviluppo della cooperazione. «Giordana lato ha chiesto alla russia, il lato di prendere in considerazione la possibilità di approvvigionamento di GNL in Giordania a prezzi preferenziali. Giordana lato offre un PAO «Gazprom» per esercitare la fornitura di gas naturale liquefatto in Giordania dal portafoglio di un gruppo di «Gazprom», si legge nel protocollo di attività, estratti da quale porta l’agenzia TASS.

La polizia e la procura Svizzera completato il test, sviluppato secondo la dichiarazione, la Fondazione per la lotta contro la corruzione (FBK) di Tony Навального, in cui è riportato sul riciclaggio di fondi in questo paese il figlio, il procuratore generale della Russia Yuri Gabbiani Артемом. I partecipanti di indagine, che oppositore avuto grandi speranze, chiamandolo il «secondo fronte», ha confermato che il Gabbiano-il giovane ha un permesso di soggiorno in Svizzera, tuttavia, non sono i fatti, indicando loro di commettere reati, non ha trovato. Il risultato è una smentita ufficiale da parte del richiedente in un procedimento penale, scrive il lunedì il giornale «Kommersant».

In particolare, non è stata stabilita l’illegittimità di origine dei fondi di cui dispongo signor Gabbiano, e questo, come ha riferito in svizzera procura, è «una condizione necessaria per avviare un procedimento di indagine formale, in conformità con l’art. 305bis». Alla fine la polizia e la procura ha concluso di assenza di attività dei Gabbiani-junior del reato.

La russia e gli stati UNITI non sono alleati riguarda la risoluzione della crisi siriana, e il possibile rafforzamento russi posizioni in Medio Oriente non è una minaccia per gli americani. Tuttavia, Mosca può aiutare a Washington con una soluzione di una serie di questioni rilevanti, strategico per gli interessi degli stati UNITI. Su questo il segretario di stato americano John Kerry ha raccontato in un’intervista al canale televisivo CBS, in cui ha riassunto il suo viaggio in Europa, scrive questa edizione.

«Se la Russia ci può aiutare – e lei ci aiuta ora: ha contribuito al raggiungimento di transazioni con l’Iran e aiuta nella realizzazione di un accordo di cessate il fuoco in Siria, soddisfa gli interessi strategici degli stati UNITI. Se la Russia può aiutare a stabilizzare la situazione, questo contribuirà a far cessare la guerra, che ha un impatto sull’Europa, la Giordania, il Libano e crea le condizioni per la minaccia di Israele» – ha concluso il capo diplomazia americana.

Il candidato Repubblicano alla presidenza degli stati UNITI Donald Trump criticato la politica di Barack Obama sul Medio Oriente, chiamandola «la follia e idiozia» simultanea di guerra e con i jihadisti, e con Башаром Асадом e выписав la tua ricetta vittoria contro i terroristi. Nel frattempo, complici i militanti della Striscia di gaza, ha annunciato gli attacchi terroristici in America, che затмят attacco a Parigi e Bruxelles, scrive il «giornale Indipendente», con riferimento all’intervista odioso politica, il giornale The New York Times.

Il vice direttore dell’Istituto di stati UNITI e Canada FERITE Victor Кременюк in un’intervista a «NG» ha commentato questa dichiarazione come segue: «Trump batte per ovvie cose. Gli stati UNITI non ci sono seria, coerente politica in Medio Oriente. Obama si riferiva a questo come a малозначащему circostanza, che si è rivelata un errore. Inoltre, su di lui si possono avere delle ripercussioni Afghanistan, Iraq e Yemen. Washington non manca la possibilità di controllare la situazione».

Il recupero di Palmyra, ci vorranno dai cinque ai sette anni, ritiene che il rappresentante del presidente della federazione RUSSA per la cooperazione culturale e Michael Швыдкой, che ha elogiato l’esperienza di recupero di monumenti antichi russi restauratori, scrive il quotidiano «Izvestia».

Palmira, le antiche rovine di cui uno dei sei siti del patrimonio Mondiale dell’UNESCO in Siria – era sotto il controllo terroristica di raggruppamento «stato Islamico» da metà maggio 2015. L’esercito siriano e i combattenti della milizia «Falchi del deserto» di domenica scorsa completamente liberato da militanti IG, ) in questo articolo.

Nell’applicazione «Scintilla» politologo Yuri Рубинский delineato la sua visione del problema homebrew europeo del terrorismo, raccontando come i figli e i nipoti degli immigrati diventano terroristi e cosa cambierà dopo la брюссельских di attacchi terroristici.

«Questo non è il primo attentato e, temo, non sarà l’ultima – vivere nella costante paura di europei bisogno di tempo. È cambiata la natura stessa di attacchi terroristici. Recentemente si è pensato che tutto lo jihadismo sul pianeta sta conducendo Al-Qaeda e di Osama bin Laden, ma quei tempi sono passati. IG è diverso da «Al-Qaeda» non è ideologia, non la pratica, e la struttura. A GIOCAR meglio le fonti di finanziamento, ampia base territoriale, ma il suo principale potere nelle filiali che, diffondendo in tutto il pianeta, come metastasi, di agire, da un lato, coordinata, e, dall’altra, non in linea. Autonomi e gli esecutori degli attentati, una sorta di «lupi solitari», che ha dimostrato di bruxelles, un attentato terroristico. La lotta di una tale struttura di polizia o контрразведывательными misure è molto limitata efficacia. La ricerca di nuovi metodi di lotta con джихадистским terrore – all’ordine del giorno: la pace con lui, per definizione, non può essere», afferma Рубинский.

Egli non crede in una prima vittoria forze di destra, ma il suo pronostico per quanto riguarda il futuro del continente europeo pessimista: «Non si deve pensare che tutta l’Europa diventerà presto una posizione di «fronte Nazionale» o «Alternativa per la Germania». Tuttavia, si deve capire: european social-democrazia sta attraversando una grave crisi. Si tratta di una crisi di progetto. La realtà economica della globalizzazione, il basso tasso di crescita economica, la comparsa sul mercato internazionale dei giganti dell’ex terzo mondo, come la Cina, impongono una politica di austerità. Questo è in contraddizione con una generosa соцзащитой, che rischia la crescita di proteste, il calo di popolarità dei socialisti».

«La repubblica ceca ha annunciato il ritiro dal sotto l’influenza degli stati UNITI» – si chiama articolo, pubblicato da «il giornale Della», in cui si afferma: mentre in alcune capitali europee pubblicamente si ragiona su come sarebbe più truppe americane di attirare sul proprio territorio, mentre altri sono disposti a tutta l’economia nazionale a dare quasi comodato società con sede a Washington, Praga solennemente annunciato uscita da sotto l’influenza degli stati UNITI. E allo stesso tempo e dell’unione Europea.

Il presidente Ceco Milos Zeman ha detto che il suo paese è riuscito a liberarsi da sotto la pressione politica da parte degli stati UNITI e dell’unione europea. Secondo il leader ceco, la conferma di questo è diventato inizia la visita nella repubblica del presidente CINESE Xi Цзиньпина. «Questo è un nuovo inizio, così come tra la Cina e l’ex governo della Repubblica Ceca sono stati rapporti molto male – ha sottolineato Zeman. – Sottolineo – ex governo, perché questo governo era sotto molto forte la pressione degli stati UNITI e dell’UE». E ha aggiunto che, con l’avvento al potere di gabinetto di ministri socialdemocratici repubblica Ceca si è liberata da sotto politico partner con l’Occidente: «Oggi abbiamo di nuovo un paese indipendente e se stessi la nostra politica estera, basata sui nostri interessi».

Donald Trump, sepolto nel Central park di New York, dove la scorsa settimana c’era una lapide con il nome di un possibile candidato alla presidenza degli stati UNITI, riferisce ‘Izvestia», riferendosi a The Daily Mail. La scritta sulla lapide recita: «fai rimbalzare l’America di nuovo odiare» – un’allusione a slogan elettorale del candidato repubblicano «Fai da America di nuovo grande».

Tuttavia, come riporta l’edizione, ben presto è apparso informazioni, una cosa simile lapidi nessuno ha mai visto: o eliminato molto rapidamente, o la sua non era affatto, e l’immagine è solo «photoshop».

Un incontro segreto NАТО a Bruxelles: l’Europa si aspetta l’invasione di 50 milioni di nigeriani – così è intitolato l’articolo «Komsomolskaya vero», dove si dice: militante musulmani esattamente calcolato il punto debole del мощнейшем надгосударственном istruzione, l’Unione europea – è Bruxelles.

«I marocchini, non впитавшие un valore d’Europa, non si sono fusi con i locali in estasi separazione valori dei diritti umani, così lavorano a mansioni di basso livello, hanno dimostrato di essere un ottimo materiale per il reclutamento. Appena arrivati migranti, con la torbida origine hanno dimostrato di essere ottimi insegnanti. E Bruxelles è una città nella palude (così si traduce il nome) – con tutti i suoi caotici i problemi del passato è diventato un luogo ideale per l’invecchiamento pericolosi малярийныхкомаров – terroristi», così spiega questo fenomeno autore dell’articolo. Si ricorda inoltre che i dati NАТО, in нищей Nigeria, con una popolazione di 200 milioni di persone a cercare rifugio in Europa, pronti 50 milioni di euro.




In Europa vogliono trasferirsi 50 milioni di nigeriani. Panoramica dei MEDIA russi 28.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015