Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

In Libano condannato a morte tassista Uber, ha ucciso Rebecca Dykes

Giovedi, 8 febbraio, la corte di Beirut ha condannato a morte un tassista Uber Tarka H., accusati di omicidio collaboratori dell’ambasciata del regno unito.

Il corpo di 30 anni di Rebecca è stato scoperto il 16 dicembre vicino all’autostrada da Beirut. Gli esperti hanno scoperto che la donna è stata violentata e poi strangolata. Il sospetto è stato arrestato dopo due giorni.

Nel corso delle indagini si è scoperto che Rebecca Dykes venerdì sera era alla festa d’addio ai suoi colleghi dell’ambasciata, che si è svolta in un bar in un quartiere Джемайзэ, a nord-est di Beirut. Ha lasciato il bar fino a mezzanotte, insieme con un amico, prima di questo, ha detto, che ha poco bisogno di volare in gran Bretagna, per festeggiare il Natale con la famiglia.

A quanto pare, amico piantato Rebecca in taxi, che doveva portarla in regione Ахрафия (a un anno e mezzo di chilometri), dove viveva. Ma, secondo la versione della polizia, taxi driver ha stipulato una donna per la città, violentata e uccisa, nascondendo il corpo sul ciglio della strada circa le 4 del mattino del 17 dicembre.

Di conseguenza, ritiene che l’omicidio non era «politicamente motivata».

Rebecca Dykes è stata responsabile del Dipartimento per lo sviluppo internazionale dell’ambasciata britannica a Beirut dal gennaio 2017. Ha iniziato il servizio nel Ministero degli affari esteri nel 2010, in precedenza ha lavorato in Libia e in Iraq, di proprietà di lingua araba.

E ‘ cresciuta a hong Kong, ma ha frequentato il collegio Malvern St James Girls in Worcestershire, e poi ha studiato antropologia presso l’università di Manchester e la sicurezza internazionale in Биркбекском college dell’università di Londra.

In Libano condannato a morte tassista Uber, ha ucciso Rebecca Dykes 09.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015