Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

In Siria distrutti 850 jihadisti, le forze speciali russe salvato la polizia militare

Russi e le truppe siriane hanno smesso di grande offensiva dei militanti del gruppo terroristico «jabhat al-Nusra» nella zona di distensione di Idlib. Su questo ha riferito il capo della gestione operativa stato maggiore russo, il generale-colonnello Sergei Rudskoy.

I jihadisti e si unì a loro truppe avanzavano dopo un allenamento di tiro, per l’operazione sono stati coinvolti i carri armati e blindati. Per un giorno sono riusciti a progredire fino a una profondità di 12 chilometri per 20 km di fronte.

Come si trasmette il canale RT, in generale il quartier generale si ritiene che i jihadisti hanno eseguito un ordine di americani che volevano fermare l’avanzata dell’esercito siriano sulla riva orientale dell’Eufrate.

Secondo il generale, uno degli obiettivi di attacco è diventato un punto di controllo del rispetto del regime de-escalation, dove in pochi giorni ha tenuto una difesa perimetrale plotone della polizia militare di 29 soldati e un paio di milizie locali.

È stata costituita деблокирующая un gruppo di russi e siriani poliziotti in tenuta antisommossa. Guidò il suo vice capo del centro russo per la riconciliazione parti in conflitto il generale Victor Shulyak. Agendo con il supporto dell’AERONAUTICA, era in grado di sfondare a bloccato i soldati. Tre commando feriti.

Poi russi e le truppe siriane sono passati al contrattacco. I militanti sono stati respinti alla posizione di partenza. Il comando segnala che solo a seguito di attacchi aerei sono stati distrutti 850 jihadisti.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

In Siria distrutti 850 jihadisti, le forze speciali russe salvato la polizia militare 21.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015