Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

In Ucraina hanno vietato tutti i film usciti dopo il 1 ° gennaio 2014

Verkhovna Rada dell’Ucraina ha approvato le modifiche alla Legge «Sulla cinematografia» (relativamente film «stato aggressore»).

Come riporta il martedì, 29 marzo, l’agenzia UNIAN, il disegno di legge sostenuto 237 deputati di 351 registrato сессионном sala.

In conformità con la legge nella sua versione attuale, il divieto di diffusione e proiezioni, contenente la divulgazione o di propaganda per le forze di uno stato aggressore» e delle loro singole azioni, per quanto riguarda i film usciti in vari paesi dopo il 1 agosto del 1991.

Il divieto di trasmissione di film, prodotte da persone fisiche e giuridiche «stato aggressore», che non contengono tali divulgazione e propaganda, copre i filmati catturati o mostrato per la prima volta dopo il 1 ° gennaio 2014.

La legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione ufficiale.

Il 18 febbraio l’agenzia nazionale di Ucraina in materia di cinema ha annullato il noleggio dell’identità del film con la partecipazione di Sergei Безрукова, Fedor Бондарчука, Giuseppe Пригожина, Oleg Onore, Ivan Охлобыстина e Michele Пореченкова, ricorda NEWSru.ua.

Secondo il presidente Госкино Filippo Ильенко, l’elenco dei film in cui annullato il noleggio dell’identità e annullato pubblici di registrazione, è entrato: «Nel giugno del 41°», «9 mesi», «Vysotsky. Grazie, che vivo», «Signori, buona fortuna!», «Il doppio», «l’albero di Natale 2», «Cucina», «Mamma, non soffrire!», «Il maestro e Margherita», «Молодежка (2-41 serie)», «l’isola Abitata da 1,2 «, «Pro giorno dei funerali-il sagittario, di cappa e spada молодца», «le Nozze di scambio», «Loro», «Stalingrado», «Таксистка 4», «Black room», «Io resto».




In Ucraina hanno vietato tutti i film usciti dopo il 1 ° gennaio 2014 30.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015