Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Iniziata udienza del soldato, застрелившего terrorista a Hebron

Venerdì 25 marzo, presso la corte militare di Giaffa si sono svolti i primi udienza del soldato, sospetta a необоснованном tiro, che ha portato alla morte di обезвреженного terrorista. L’incidente è avvenuto il 24 marzo all’incrocio Джильбер in хевронском zona di Tel aviv Румейда.

Due arabi terroristi, armati di coltelli, hanno attaccato soldati e il ferimento di uno di loro. Per assalitore è stato aperto il fuoco sulla sconfitta: uno di loro (Ramsay al-Касрауи) è stato ucciso sul posto, la seconda (‘Abd al-Fattah al-Sharif) è stato ferito. Sul luogo dell’incidente, del profitto, della brigata di pronto soccorso «Magen David Adom». Dopo aver ferito un militare distesi in амбуланс, si è verificato l’incidente, che è stato la causa di contenzioso. Cdf): il cdf organizzazione «Бецелем» ha pubblicato un video in cui viene mostrato quello che è avvenuto. Su questa трехминутной video (frame da 1:50 a 1:55) è visto come uno dei soldati spara in ash-Sharif, sdraiato sulla schiena. A quanto pare, un proiettile ha colpito alla testa, e il terrorista è stato ucciso.

Un soldato, che ha prodotto una «lista di controllo di tiro, è stato arrestato.

L’avvocato Benjamin Malka, che rappresenta gli interessi del detenuto, la sera del 24 marzo, ha detto ai giornalisti che i video «Бецелем» visibilmente ash-Sharif ha iniziato a muoversi. Perché, nonostante il caldo, террористе è stata la giacca, esisteva il pericolo che sotto i vestiti si nasconde un ordigno esplosivo. Secondo l’avvocato, il colpo di un soldato ha risposto alla minaccia di esplosione.

Il 25 marzo il portavoce Idf Moti Альмоз ha detto in quell’occasione: «il Video parla da sé. Tutto è successo dopo 6 minuti dopo l’inizio dell’incidente, quando la situazione era già sotto controllo. Anche se sono stati i timori di esplosivi, dovrebbe agire altrimenti. Bisognava tenere l’arma a portata di mano, ma la pallottola in testa – è una decisione sbagliata». Egli ha sottolineato che il soldato non è considerato colpevole fino a prova contraria.

Si noti che spesso in queste situazioni, neutralizzate terroristi vengono smontate, per assicurarsi che il corpo non esplosivi o che sotto i vestiti non nascosto le armi. In questo caso non è stato fatto.

La reazione dei politici

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha detto che l’incidente «non corrisponde ai valori Idf». «Un esercito di difesa di Israele si aspetta da soldati, che non sarà di mantenere la calma e agire in piena conformità con le regole di aprire il fuoco», ha detto il capo del governo. Simile il commento parlato e il ministro della difesa Moshe Яалон.

Il leader di unione araba elenco alla Knesset Ayman Ude ha accusato Israele di «pena» обезвреженного terrorista.

Il leader del partito «la Nostra casa di Israele» Avigdor Lieberman, a sua volta, ha dichiarato che «il feroce attacco al soldato ingiusti e sia ipocrita. Meglio un soldato sbagliare – ma di rimanere in vita, di essere ucciso da un terrorista a causa del fatto che промедлил. E Айману Ude, che ha accusato Israele di morte del terrorista, consiglio vivamente di andare a vivere in Siria, o partecipare a «Хизбалле». Ci Ude sarà in grado di sentirsi pienamente su di sé tutto il fascino araba della democrazia, quello che è e merita».




Iniziata udienza del soldato, застрелившего terrorista a Hebron 25.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015