Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«Irma» infuria in Florida: il numero delle vittime aumenta

Non meno di tre persone, residenti dello stato della Florida, stati vittime dell’uragano «Irma», avente attualmente il quarto livello di pericolo. Una delle vittime — il conducente di un camion, nella contea di Monroe, che non ha perso il controllo in situazioni meteorologiche avverse e si è schiantato contro un albero. Gli altri due, i residenti della contea di Hardy, anche perso la vita in un INCIDENTE stradale.

Questo è stato segnalato domenica, 10 settembre, il sito di notizie di servizio da ABC News.

Come riportato in precedenza, la mattina del 10 settembre uragano «Irma» ha raggiunto la costa della Florida. Il primo degli americani insediamenti colpo preso su di sé Key West, quasi tutta la popolazione la quale, tra cui militari, è stato evacuato.

Più gravi le conseguenze dell’uragano sarà per il sud e le regioni occidentali della Florida. Il centro nazionale per il monitoraggio degli uragani degli stati UNITI (NOAA) prevede enormi devastazioni sul territorio di questo stato. La velocità del vento a mezzo di un uragano è di circa 60 m/s. Prevede la marea di acqua di altezza fino a 4,5 metri.

Circa 6,3 milioni di abitanti della Florida devono essere evacuati secondo l’ordine delle autorità dello stato. Tenendo conto degli abitanti del Sud Carolina e Georgia, inoltre, hanno ricevuto l’ordine di evacuazione, questo numero sale a 6,8 milioni di persone.

Circa 100.000 persone sono attualmente in appositi rifugi, gli altri abitanti colpiti stati uniti hanno ordinato di non uscire di casa. Alle 09:40 ora locale, circa 1,1 milioni di abitanti della Florida sono rimaste senza elettricità.

Secondo gli esperti, «Irma» rappresenta uno dei più potenti uragani nell’oceano Atlantico per tutta la storia di osservazione. In conseguenza di questo uragano è già stato distrutto molte case sulle isole di Saint-Barthélemy, Saint-Martin e Barbuda (distrutto circa il 90% degli edifici). Morirono non meno di 20 persone, più di 100 feriti e lesioni. Più di un milione di abitanti di Puerto Rico sono rimasti senza acqua ed elettricità. A Cuba l’uragano «Irma» anche causato ingenti danni, ma i morti non è stata segnalata.

Il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha promesso di «utilizzare tutte le risorse del governo federale» per proteggere i cittadini dagli effetti dell’uragano, riferendo che «prega per ognuno di loro».

«Irma» infuria in Florida: il numero delle vittime aumenta
10.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015