Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Israele completa privatizzazione delle banche nazionalizzate nel 1983

Il ministro delle finanze Moshe Kahlon, ha annunciato l’intenzione di privatizzare l’ultimo rimasto nelle mani dello stato il pacchetto di azioni della banca «Leumi».

Attualmente di proprietà dello stato 5,83% delle azioni della banca, il cui valore di mercato è di 1,74 miliardi di shekel.

In un’intervista al quotidiano «Yisrael e-Yom» Kahlon ha detto che il pacchetto di azioni sarà implementato su Tel aviv borsa, e non è venduto in un unico blocco, un investitore.

La «banca Leumi» è stata nazionalizzata dallo stato insieme con altre banche nel 1983. Rimasto nelle mani dello stato il pacchetto di azioni – ultima scia della crisi finanziaria a metà degli anni ‘ 80 del secolo scorso, quando a causa di giocherellare con le azioni di governo è stato costretto a salvare dal fallimento di sei delle sette più grandi banche del paese in quel momento («Бейнлеуми» questo destino è sfuggito).

Le banche «Hapoalim», «Mizrahi», «Игуд» e «Messo» (l’U-Bank) sono state privatizzate negli anni ‘ 90 del secolo scorso. La privatizzazione della banca «Sconto» è stato completato nel 2010.

Nel 2011 lo stato ha venduto il 5% del capitale della banca «Leumi» la banca svizzera UBS, распределившему pacchetto tra i vari investimento e хеджевыми di fondi.

Israele completa privatizzazione delle banche nazionalizzate nel 1983 24.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015