Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Israeliano parlamentare, la delegazione ha visitato l’Armenia

Una delegazione parlamentare di Israele, guidato dal vice presidente della Knesset Paranco Плосковой («Кулану»), con un gruppo di israelo-armena parlamentare di amicizia, la scorsa settimana ha visitato l’Armenia. Nel corso della visita a diversi livelli si è discusso per ampliare la cooperazione tra i due paesi.

Dall’ufficio stampa del partito «Кулану» consegnato, che nel corso di un incontro con il ministro degli esteri Edward Налбандяном discusso una vasta gamma di questioni delle relazioni bilaterali, estensioni quadro giuridico e lo sviluppo di relazioni d’affari. Uno dei più importanti questioni sollevate nel corso della riunione, è diventata una questione di regime senza visti tra i due paesi. Poiché attualmente tra Israele e l’Armenia è un accordo sul regime senza visti per i titolari di passaporti diplomatici, si discute l’estensione di questo accordo per i normali cittadini di entrambi i paesi.

Il ministro degli esteri Armeno Edward Nalbandian ha detto che ultimamente è evidente l’attivazione di visite bilaterali da parte dei rappresentanti come legislativi e esecutivi delle autorità, e ha espresso la convinzione che contatti regolari contribuiscono maggiormente a rafforzare le relazioni bilaterali.

In una riunione dei membri dei gruppi parlamentari di amicizia Armenia e Israele è stato toccato il processo di riconoscimento internazionale del genocidio degli armeni. Secondo il presidente del gruppo di amicizia da parte dell’Armenia, giustizia non è ancora stato raggiunto. “Non riconosciuto e non condannata reato apre le porte prima del nuovo reato di”, — ha sottolineato Гагик Minasyan.

“La posizione di Israele in questa materia, se si confronta la situazione di tre anni fa, è cambiata in meglio per gli armeni parte, — ha detto il Paranco Плоскова. — Abbiamo sollevato la questione in una riunione del parlamento, poi la discussione è continuata in commissione istruzione, che di fatto ha annunciato il riconoscimento della tragedia del popolo armeno. Speaker del parlamento, ha detto che se fosse dipeso da lui, avrebbe sostenuto la decisione del comitato. Io a mia volta non una volta ha dichiarato: di fronte a un fatto di omicidi di massa non si può tacere. Un po ‘ di pazienza, sono convinto che alla fine anche Israele esprime la sua posizione a favore dell’Armenia. Sappiamo che cos’è la tragedia del popolo armeno, abbiamo l’anima e il cuore con l’Armenia”.

Nella sua risposta del Paranco Плоскова ha ripetuto il pensiero, espressa in Цицернакаберде (memoriale a Cesena, dedicato alle vittime del genocidio degli armeni del 1915), nel corso dello scorso anno la visita in Armenia: “Se il mondo non ha perdonato il genocidio degli armeni, forse non ci sarebbe stato l’Olocausto ebraico”.

Israeliano parlamentare, la delegazione ha visitato l’Armenia 17.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015