Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Итамара Ben Galia, morto in un attacco terroristico all’ingresso di Ariel, sepolto in Ar Браха

In un insediamento Art Браха si è conclusa la cerimonia funebre rabbino Итамара Ben Galia, morto in un incidente alle porte di Ariel. Alla cerimonia funebre hanno partecipato centinaia di persone, tra cui i rabbini, sociali, politici. La knesset al funerale ha rappresentato il presidente del parlamento Yuli Edelstein, e il governo — il ministro dell’хоязйства Uri Ariel.

Il rabbino Ben Gaal è stato docente in йешиве in Ar Браха e insegnante di classe in йешиве per gli studenti del movimento «Bnei Akiva» in giv’at Шмуэле. E ‘ stato ucciso in quel momento, quando si stava dirigendo verso la cerimonia della circoncisione nipote di sua moglie. «Voglio Itamar è stato sepolto in Ar Браха — villaggio, che ha molto amato», — ha detto la vedova della vittima. Il Итамара Ben Galia sono rimasti quattro figli.

Le forze di sicurezza continuano la ricerca e la persecuzione di un terrorista, sospettato di omicidio Итамара Ben Galia. La radio «Can Bet» ha riferito che c’è una drammatica svolta nelle indagini per la strage, ma tutti i dettagli sono vietati per la pubblicazione.

Come riportato in precedenza, il 19-year-old terrorista, che ha commesso l’attacco in Ariel, è titolare di carta d’identità israeliana. Suo padre — palestinese arabo, residente a Nablus. La madre — donna israeliana. Il terrorista era noto ai servizi sociali di Tel Aviv, che hanno cercato di aiutarlo, così come è rimasto senza un tetto sopra la testa. Breve tempo ha vissuto in «Bait e-Chianti», un rifugio per senzatetto giovani a Tel Aviv, tuttavia, è stato costretto a lasciare questo posto, così come ha rifiutato di smettere di viaggi regolari in Шхем per incontri con il padre.

Osserva che nell’account di un terrorista in un social network facebook ci sono numerosi record антиизраильского contenuti. Tuttavia, il terrorista non è mai stato arrestato per aver partecipato a disordini o atti violenti.

Attentato all’ingresso di Ariel è stato effettuato il 5 febbraio alle 14:30. Dopo un paio di ore è stato pubblicato un video con telecamere di sorveglianza installate vicino al luogo di un attentato terroristico.

Nel video è possibile vedere di 29 anni, Итамара Ben Galia vicino alla fermata dell’autobus. In questo momento sul lato opposto della strada si ferma giallo taxi, da cui sbarca terrorista. Ha attraversato la strada corre per Ben Galja e attacca lui con la schiena. Ben Gaal allevia la giacca, che sta cercando di mantenere un terrorista, e attraversa la strada. Terrorista lancia la borsa in mezzo alla strada e corre per i feriti un uomo. Gli eventi successivi non sono state impresse dalle telecamere di sorveglianza.

Secondo testimoni, Itamar Ben Gaal corse verso la stava sul lato opposto della strada un autobus, sfruttato nel parabrezza, ha detto che era ferito e ha perso conoscenza. E ‘ stato portato in ospedale «Бейлинсон» a Petah Tikva, dove i medici hanno constatato la morte.

Testimone di un attacco è diventato ufficiale dell’Idf. Cercò di abbattere terrorista auto. L’attaccante ha subito lievi lesioni, ma è riuscito a salire in ждавшую la sua macchina. Lui è riuscito a fuggire.

Secondo i rapporti dei MEDIA, in borsa, abbandonata un terrorista, è stata rilevata una spazzola per capelli, gel per lo styling dei capelli, caricabatterie per il telefono, così come i documenti di un terrorista. In questo modo, i servizi di sicurezza è noto, chi ha commesso l’attentato.

Итамара Ben Galia, morto in un attacco terroristico all’ingresso di Ariel, sepolto in Ar Браха 06.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015