Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Kahlon: «Abbiamo fin dall’inizio hanno sostenuto la legge sui consigli»

Lunedi, 27 novembre, il ministro delle finanze e capo del partito «Кулану» Moshe Kahlon, ha commentato la decisione del partito di sostenere il disegno di legge sul divieto di polizia pubblicare raccomandazioni dopo il completamento delle indagini.

«La critica di cui siamo sottoposti, è semplicemente ridicola. Fin dall’inizio, dal primo giorno abbiamo parlato di quello che sosteniamo il disegno di legge, ma hanno richiesto, per lui non era personale. Ora, dopo che il disegno di legge modificato, noi lo sosterremo in tutte le letture», — ha detto Kahlon, parlando con i giornalisti. Contrariamente al suo solito, il capitolo «Кулану» ha fatto una dichiarazione pubblica, durante la riunione di fazione.

Kahlon ha aggiunto che il suo partito continuerà a resistere a qualsiasi iniziativa, che mirano a minare l’autorità della legge e l’indebolimento delle forze dell’ordine. «»La legge francese» non passerà», se necessario condurre un’indagine nei confronti dell’attuale primo ministro, sarà effettuata, comptroller continuerà a funzionare esattamente come prima, e i suoi poteri non saranno tagliati. Non tolleriamo alcuna invasione sui poteri e l’indipendenza della corte Suprema. Tutti coloro che sognano di ogni sorta di leggi e iniziative di questo genere, possono dimenticarsi di loro», ha aggiunto il capo «Кулану».

In precedenza il capo della fazione Roi Фолькман ha detto che ha scelto di sostenere il disegno di legge solo dopo che in esso sono state apportate tutte le modifiche che ha richiesto il partito.

«La commissione ha accettato la nostra richiesta per legge non si applica a già in corso indagini con effetto retroattivo, — ha sottolineato Фолькман. — Su nostra richiesta, il consulente legale del governo sarà la possibilità in qualsiasi situazione, su richiesta, ottenere una raccomandazione di polizia per un caso particolare, tra cui le prove contro sospetti».

«Abbiamo cercato di fare una netta e chiara separazione tra lo svolgimento di indagini e di servire suggerimenti in procura e tra la pubblicazione di informazioni — ha spiegato il leader della fazione «Кулану». — In questo modo siamo in grado di fornire il giusto ordine per la polizia e la procura».

In precedenza, la commissione della Knesset per gli affari interni ha approvato dopo una rapida riunione del disegno di legge sulle procedure consigliate per la prima lettura.

Kahlon: «Abbiamo fin dall’inizio hanno sostenuto la legge sui consigli» 27.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015