Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Khalid Бакрауи, organizzatore degli attentati a Bruxelles, è stato ricercato l’Interpol

Khalid Бакрауи, uno degli organizzatori degli attentati a Bruxelles, solo per citare qualche esempio la vita di più di 30 persone, è ricercato internazionale di polizia di Interpol, dove un annuncio su di esso è evidenziato in rosso, che testimonia di un rischio particolare di questo autore e il suo coinvolgimento nel terrore.

In questo testo dice anche che Khalid Бакрауи nato il 12 gennaio 1989, parla francese e arabo e un cittadino di due paesi – Belgio, e alle Bahamas. Nel rintracciare il colpevole è da agosto dell’anno scorso.

MEDIA stranieri sottolineano che suo fratello e complice, Ibrahim al-Бакрауи sul sito dell’Interpol non appare.

Inoltre la polizia Belga riferisce che negli appartamenti, dove risiedevano i criminali, ha rilevato 15 chili di esplosivo, триацетона трипероксида (TATP) – 150 litri di acetone, 30 litri di perossido di idrogeno, detonatori, così come chiodi, viti, sacchetti di plastica e di altri materiali e oggetti usati con attacchi terroristici.

In precedenza i MEDIA hanno pubblicato i nomi dei terroristi che hanno commesso il 22 marzo promozioni-suicidio a Bruxelles: si tratta di fratelli Ibrahim e Khalid Бакрауи (27 e 30 anni), i cittadini del Belgio. Ma inizialmente erroneamente affermato che entrambi sono esplose in aeroporto.

Secondo le informazioni rilasciate dalla pubblica accusa Belgio, Khalid Бакрауи in seguito compì un attentato nella metropolitana Маалбеек. I suoi resti identificati.

Procuratore federale Belga Frederik Van Leone ha anche riferito che arrestato un sospetto, e questa persona attualmente interrogano gli investigatori (il nome del detenuto non segnalate).

Il procuratore ha dichiarato che l’identità di «uomo con il cappello», che è stato precedentemente identificato i MEDIA, citando fonti investigative organi come Наджим Лашрауи, viene installato.

Secondo il canale televisivo belga RTBF e francese emittente BFM, fratelli Бакрауи erano noti ai servizi segreti italiani e tenuti sotto osservazione, così come sono stati vicini Салаху Abd as-Саламу – organizzatore degli attentati di parigi, che è stato arrestato lo scorso fine settimana la polizia belga. Dopo l’arresto di Salah Abd as-Salam ha ammesso di essere stato a rimuginare azione terroristica a Bruxelles.

Nel mese di ottobre 2010 Ibrahim Бакрауи è stato condannato il tribunale penale di Bruxelles, ad una pena detentiva di 9 anni per il tiro al poliziotto di Kalashnikov durante il tentativo di fuga dalla scena del crimine dopo la rapina broker, un poliziotto è stato ferito. Khalid Бакрауи nel mese di febbraio 2011 è stato condannato a 5 anni di reclusione per il furto di auto e possesso illegale di armi. Recentemente, i due fratelli sono usciti in libertà, ed entrambi sono stati liberati sulla parola prima del tempo.

Negli ultimi mesi, Ibrahim e Khalid Бакрауи erano ricercato a causa di sospetti di attività terroristiche, i loro nomi in modo da evidenziare in rapporti di polizia per una serie di attacchi armati a Bruxelles. I due fratelli erano nella lista dei più pericolosi ricercati terroristi.

Tuttavia Ibrahim Бакрауи e i suoi complici riusciti aiuteranno a passare nella sala partenze dell’aeroporto di Bruxelles e a portare su di sé «zona della morte».

Il nome del probabile terzo complice: Наджим Лашрауи, lui 25 anni, scrive il sito del giornale DH. L’identità del sospetto è stato installato sui risultati di analisi del DNA, effettuato dopo la strage a parigi, nel teatro «Bataclan», perfetto 13 novembre 2015. Cioè, a quanto pare, è uno dei partecipanti attentati di parigi, la cui identità era noto ai servizi segreti italiani in Francia e in Belgio.

Pro Наджима Лашрауи noto quanto segue: nel mese di febbraio 2013 è andato a combattere in Siria, ma l’anno scorso è tornato in Europa. Egli è anche parte di un gruppo di militanti Салаха Abd as-Salam, ha affittato la casa in Овле (a sud di Bruxelles), in cui erano nascosti i terroristi di quella cella durante la preparazione, терактам a Parigi.

Intorno a mezzogiorno, il 23 marzo, il sito di DH ha riferito che Лашрауи arrestato a Anderlecht. La procura federale del Belgio fino a quando non conferma e non ha commentato queste informazioni. Ma il canale tv RTBF consegnato, che l’indagato detenuto a Anderlecht, non è Наджимом Лашрауи.




Khalid Бакрауи, organizzatore degli attentati a Bruxelles, è stato ricercato l’Interpol 23.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015