Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La comunità internazionale intende cessare tutti i legami commerciali con la COREA del nord

Steve Мнучин, il capo del ministero delle finanze, ha annunciato in un’intervista al canale televisivo FOX News che ha intenzione di introdurre nuove sanzioni contro la COREA del nord, che metteranno fine al traffico con lo stato emarginato, e richiederà da Donald Trump a sostenere questa decisione.

«I paesi che vogliono collaborare negli stati UNITI e i nostri partner, devono interrompere eventuali rapporti economici con la Corea del Nord» – cita le parole di Мнучина notizie di agenzia Reuters.

I MEDIA anche собщили, che il presidente degli stati UNITI, Donald Trump terrà domenica incontro con il suo team per la sicurezza nazionale – in relazione con un altro test nucleari di Pyongyang. Quali misure saranno discusse nel corso della riunione, la casa Bianca non ha annunciato.

Questa posizione parte e il capo del governo britannico, Theresa May, che ha detto domenica che il Consiglio di sicurezza delle nazioni unite dovrebbe urgenza di imporre nuove sanzioni alla COREA del nord e accelerare l’attuazione di quelli già esistenti vincoli economici.

«Le recenti azioni della Corea del Nord irresponsabili, sono inaccettabili e rappresentano una minaccia per la comunità internazionale» – ritiene Mei, che ha sottolineato il, che ha discusso questi passaggi con il capo del governo Giapponese Shinzo Abe.

Il pentagono, Boris Johnson, da parte sua, ha condannato fermamente «irresponsabili» i test nucleari e ha sottolineato che non esclude alcuna delle possibili azioni in risposta a loro. Egli, tuttavia, ha osservato che la distanza tra Seul e Pyongyang «molto piccolo», e l’applicazione anche конвенционального armi può diventare la causa di morte di molti abitanti della Corea del Sud.

Corea del nord il problema discusso il 3 settembre, il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin e il suo omologo cinese Xi Jinping a margine del vertice BRICS, che si è tenuto questa settimana a Xiamen, situato nel sud-est della provincia cinese di Fujian, riferisce l’agenzia di stampa «Xinhua».

La politica hanno messo il loro scopo di pulire la penisola Coreana dalle armi nucleari e mantenere una stretta comunicazione e coordinamento per risolvere questo problema, si legge nel comunicato congiunto.

Messaggio di sesto test nucleari è stato trasmesso in diretta tv di stato della COREA del nord, domenica mattina, intorno alle 11:30 Gmt. In esso ha sottolineato che il test, condotto su una serie speciale di прошлел con successo, e perdite di radiazioni non è stato.

In precedenza, in corea del nord della provincia di Hamgyong-Settentrionale è stato registrato un terremoto di magnitudo 5,6-5,7. L’epicentro è stato localizzato vicino alla città di Кильчжу, nelle vicinanze del quale si trova il poligono nucleare. Le autorità della Corea del Sud e Giappone hanno dichiarato di sospetti, che in COREA del nord effettuati i prossimi test nucleari.

Secondo gli esperti, la potenza dell’esplosione è stata di circa 70 tonnellate.

Allo stesso tempo, Central news agency Corea del Nord ha riferito che il leader NORDCOREANO Kim Jong-un ha esaminato la bomba all’idrogeno, che si può usare come testata nuova corea del nord di un missile balistico intercontinentale. Quando il leader nordcoreano ha sottolineato che tutti i componenti di questa testata sono stati creati in Corea del Nord.

Secondo le informazioni della corea del sud agenzia di stampa Yonhap, il presidente del Joint chiefs of staff degli stati UNITI Joseph Dunford ha tenuto colloqui telefonici con il sudcoreano un collega, durante i quali ha discusso in un’azione militare contro la COREA del nord e ha promesso il sostegno e la collaborazione nella soluzione di questo problema. Nel comunicato congiunto si legge che gli stati UNITI e la Corea del sud intende «dimostrare una risposta potente», non precisando i dettagli di questa «risposta».

La comunità internazionale intende cessare tutti i legami commerciali con la COREA del nord
04.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015