Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La detenzione dell’ex capo dell’ufficio del primo ministro e prova di bomba all’idrogeno la Corea del Nord. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedì, 4 settembre

Al centro dell’attenzione di MEDIA israeliani lunedì, 4 settembre, la detenzione dell’ex capo dell’ufficio del primo ministro David Шарана al «caso sottomarini» e prova di bomba all’idrogeno la Corea del Nord.

«Yedioth Ahronoth»: Dall’ufficio di Netanyahu in cella

«Yisrael e-Yom»: Idrogeno esame

«Haaretz»: Sara Netanyahu sarà accusata di frode per un importo di 400 mila shekel; una fonte di alto livello: Ari Haro rafforza i sospetti contro il capo del governo

«Maariv e-Шавуа»: Israeliani, che vive a Seoul: siamo abituati a sentire le sciocchezze che dice Kim Jong-un

«Yedioth Ahronoth»: Dall’ufficio di Netanyahu in cella

Il corrispondente di «Yedioth Ahronoth» Ali Signore scrive sulla detenzione di sospetti sul «caso sottomarini». Tra di loro – Davide Sharan, l’ex capo dell’ufficio del primo ministro. Secondo l’autore, la polizia spera che accettera ‘ di essere stato testimone.

Secondo l’accusa, Sharan è parte di un sistema di distribuzione di tangenti, che ha lanciato Miki Ганор con l’obiettivo di assicurare la vittoria tedesca ThyssenKrupp di gara per la fornitura di sottomarini Israele.

La polizia ritiene Шарана una figura chiave, che può dare una nuova direzione nelle indagini del caso. «Sa un sacco di cose su ciò che è accaduto durante il suo lavoro», ha detto la polizia.

«Yisrael e-Yom»: Idrogeno esame

Il corrispondente di «Yisrael e-Yom» Yaakov Amidror scrive sul significato che ha il lancio della bomba all’idrogeno, effettuata la Corea del Nord. A suo parere, questi test dicono che nel club dei «grandi potenze» è apparso un nuovo membro. Ora questo piccolo e povero paese direttamente minaccia per gli stati UNITI.

Amidror ritiene che per questo difficile la posizione di responsabile precedenti americani amministrazione, che non sono riusciti a contenere la Corea del Nord, così come temuto di usare la forza e il pensiero che si può negoziare con il regime.

Secondo l’autore, nella situazione attuale si ritiene che gli americani ancora c’è una scappatoia, così come non è chiaro se i nordcoreani creare una testata nucleare, che si inserisce in un missile a lungo raggio. Ora tutta la responsabilità ricade sulle spalle del presidente, e deve decidere – agire ora o mai più.

«Haaretz:» Sara Netanyahu sarà accusata di frode per un importo di 400 mila shekel; una fonte di alto livello: Ari Haro rafforza i sospetti contro il capo del governo

Il corrispondente di «Haaretz» Firenze Weiss segnala che la moglie del capo del governo, Sara Netanyahu deve comparire davanti a un tribunale con l’accusa di frode per un importo di 400 mila shekel. Si prevede che nelle prossime settimane consulente legale del governo Авихай Мандельблит informerà Netanyahu sulla decisione di presentare i accusa.

Netanyahu è il sospetto che ha ordinato il cibo e invitava chef in casa di un capo di governo che è contro le regole. I coniugi Netanyahu ha accusato in tutto il Tempo di Naftali, ex custode della residenza, e ha dichiarato che egli è responsabile di esuberi costi. Tuttavia, un portavoce della polizia ha detto di recente che questo fenomeno ha avuto luogo prima ancora che come Naftali ha iniziato a lavorare in una residenza, e ha continuato dopo la sua partenza.

Weiss menziona anche pro letture Ari Haro, l’ex-capo dello staff dell’ufficio del capo del governo, che ha agito in qualità di госсвидетеля. Secondo la fonte «Haaretz», letture Haro al «caso 1000» possono cambiare il modello di sospetto nei confronti del capo del governo.

«Maariv e-Шавуа»: Israeliani, che vive a Seoul: siamo abituati a sentire le sciocchezze che dice Kim Jong-un

«Maariv e-Шавуа» pubblica un’intervista con un israeliano Ron Равидом, che vive a Seoul più di 10 anni. Egli ha detto che in Corea del Sud «abituati a sentire le sciocchezze che dice Di Kim Eun». Secondo lui, in un paese quasi non ne parlano.

«Noi, naturalmente, sappiamo di quello che succede, ma non c’è preoccupazione per la situazione», — ha detto Равид. Egli ha aggiunto che gli abitanti della Corea del Sud colpa del presidente degli stati UNITI Donald Trump che si riscalda regione.

La detenzione dell’ex capo dell’ufficio del primo ministro e prova di bomba all’idrogeno la Corea del Nord. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedì, 4 settembre 04.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015