Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La knesset ha approvato la riforma dei taxi

I deputati della Knesset ha approvato in seconda e terza letture preparata dal ministero dei trasporti la riforma taxi, che, tra le altre cose, dovrebbe notevolmente aumentare la disponibilità di trasporto pubblico di sabato.

La riforma tocca 117 nuovi e aggiornati percorsi in 23 «trasporto zone» in tutto il paese, quattro di loro sono nuovi — Eilat, Бикат-È, Holon — Bat Yam e la regione della Giudea e della Samaria.

Dopo l’attuazione della riforma, il numero di taxi aumentare del 300%, per vecchi e nuovi percorsi saranno disponibili 2.400 минибусов.

Dopo l’attuazione della riforma per il pagamento del viaggio in taxi è possibile utilizzare la carta «rav-cav». Questo permette anche ai passeggeri di ottenere sconti e agevolazioni di viaggio, come accade oggi con i mezzi pubblici.

Con l’uso agevolato di stato viaggio sarà possibile utilizzare solo nei giorni feriali. Sabato taxi funzionano, ma di pagare il viaggio a loro dovrà senza sovvenzioni statali.

Inoltre, si prevede di utilizzare il GPS per tracciare il movimento di minibus. Questo permetterà ai passeggeri in tempo reale ottenere informazioni sull’approssimazione del bus alla fermata.

Per proteggere i diritti degli attuali operatori di taxi, le grandi imprese potranno partecipare solo a gare d’appalto per quelle aree in cui non agiscono come operatori di altri tipi di trasporto pubblico.

Nel centro del paese programmate 63 nuove rotte. Si prevede che passeranno attraverso i seguenti insediamenti: Tel Aviv — Jaffa, Rehovot, Yavne, Ashkelon, Batya, Gan Yavne, Rishon lezion, be’er ya’Akov, Petah Tikva, Rosh ha-Ain, Holon — Bat-Yam, yahud è ricco — Monson, Or-Иехуда, Kiryat Ono, giv’at-Shmuel, Bnei brak, Tel-Lod, modi’in, Natanya, Even Yehuda, Kfar Yona, Herzliya, Kfar Saba, Ra’anana e Colpo ah Sharon. Sono previsti anche percorsi che collegano le centrali di insediamenti all’aeroporto Ben Gurion.

Si prevede di 23 nuovi itinerario nel nord del paese: il trasporto distretto di Haifa e Krayot, Acco — Nahariya, Hadera e Afula, Tiberiade, Nazareth, Nazareth-Illit e dintorni.

Tra cui sono previsti 14 nuove linee nel distretto meridionale. Questo trasporto zone be’er Sheva e Sud del Negev, tra cui Rahat, Dimona, Sderot, Ofakim, Netivot e Kiryat Gat, Ashdod-Ashkelon, e Eilat.

La riforma prevede la creazione di 12 nuove rotte in un quartiere di Gerusalemme e 3 nella zona di Giudea e Samaria. 9 urbani e regionali di percorsi a Gerusalemme, Beit Shemesh e dintorni, 3 a lunga percorrenza di un percorso, che collega Gerusalemme e Tel Aviv e 3 ulteriori percorso all’interno della Giudea e della Samaria, che servirà Ariel, insediamenti di Gush Эциона Occidentale e Samaria.

La knesset ha approvato la riforma dei taxi 31.01.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015