Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«La legge sulle raccomandazioni» e costringere i palestinesi a colloqui di pace. Rassegna stampa di tel aviv. Martedì, 28 novembre

Al centro dell’attenzione di MEDIA israeliani martedì, 28 novembre, l’approvazione in prima lettura «della legge sulle raccomandazioni» e la pressione dell’Egitto e altri paesi arabi a Mahmoud Abbas, per ha ripreso i colloqui di pace con Israele.

«Yedioth Ahronoth»: la Legge per indurre la polizia al silenzio

«Haaretz»: l’Iniziativa in coalizione: i palestinesi dovranno pagare tre volte di più di quanto gli israeliani, per presentare un reclamo in БАГАЦ

«Yisrael e-Yom»: gli Egiziani fanno pressione su di Abu Mazen: riprendere i negoziati con Israele

«Maariv e-Шавуа»: Messaggio: il messaggero ONU Danone tradotto stipendio per gli attivisti, «Likud» di denaro pubblico

«Yedioth Ahronoth»: la Legge per indurre la polizia al silenzio

Corrispondenti «Yedioth Ahronoth» Амихай Атали e Amir Турджеман scrivono che lunedì sera, 27 novembre, la Knesset ha approvato in prima lettura la «legge di raccomandazioni», che non consentono alla società di sapere se la base di conoscenze per la carica Netanyahu.

Per la legge, avviato dal deputato Davide Амсалемом (Likud), alla sessione plenaria della Knesset ha votato il 46 deputati, 37 hanno votato contro. Амсалем sostiene che questa legge, soprannominato «la legge Bibi», non è associato con il capo del governo. «Non aiuta a capo del governo. Aiuta tutto israele per la società», — ha detto il deputato.

«Haaretz»: l’Iniziativa in coalizione: i palestinesi dovranno pagare tre volte di più di quanto gli israeliani, per presentare un reclamo in БАГАЦ

Il corrispondente di «Haaretz», Yonatan Volpe scrive che un gruppo di membri della coalizione in commissione legislativa il Parlamento chiede di aumentare di tre volte la dimensione di giudizio, che pagherà non-cittadini di Israele, per presentare un reclamo in БАГАЦ.

Secondo i membri della coalizione, ciò consentirà di ridurre il numero di cause legali, che serve i palestinesi o israeliani organizzazione che si rivolgono al tribunale per loro conto. Fino ad oggi la tassa del tribunale per una causa in БАГАЦ è 1786 shekel, ma i membri della commissione chiedono di aumentare per i palestinesi fino a 5400 shekel.

«Yisrael e-Yom»: gli Egiziani fanno pressione su di Abu Mazen: riprendere i negoziati con Israele

Il corrispondente di «Yisrael e-Yom» Daniel Сирьйоти scrive che l’Egitto e altri paesi arabi moderati fare pressione sul presidente dell’autorità palestinese Abu Mazen, per lui di tornare ai negoziati con Israele.

Un alto funzionario egiziano ha detto la pubblicazione su ciò che l’Egitto, Israele, Giordania, Arabia Saudita e paesi del golfo Persico sono interessati a creare la parte anteriore, il cui obiettivo è quello di contrastare le minacce terroristiche nella regione.

Si, in primo luogo tratta di tentativi dell’Iran di stabilirsi in Medio Oriente, in particolare in Siria. Inoltre ci minaccia da parte di radicale il terrorismo islamista e la collaborazione di organizzazioni terroristiche palestinesi con l’Iran, «Hezbollah» e le organizzazioni terroristiche nella penisola del Sinai.

«Maariv e-Шавуа»: Messaggio: il messaggero ONU Danone tradotto stipendio per gli attivisti, «Likud» di denaro pubblico

«Maariv e-Шавуа» scrive di sospetto nei confronti del messaggero di Israele alle nazioni unite, membro di «Likud» Dani Данона. Egli avrebbe creato un meccanismo mediante il quale distribuì post e tradotto stipendio di denaro pubblico decine di attivisti del suo partito in cambio di sostegno politico. Questo divenne noto giornalista Амиту Сегалю.

Il discorso dei soldi del fondo nazionale Ebraico (KKL), trasferiti organizzazione senza scopo di lucro «Осим цийонут» («Creiamo il sionismo»), appartenente alla Visione del consiglio. Il numero dei dipendenti di un’organizzazione è aumentato di sei volte.

Il servizio stampa Данона ha dichiarato che nel suo comportamento non c’era alcun difetto, e ha accusato il giornalista, nel tentativo di diffamare la politica.

«La legge sulle raccomandazioni» e costringere i palestinesi a colloqui di pace. Rassegna stampa di tel aviv. Martedì, 28 novembre 28.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015