Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La madre di un Khaled Abu-Джоды deportati da Israele

La madre di un Khaled Abu-Джоды, ha ucciso il sergente Idf Rodano Yitzhak Кукия, deportati da Israele, riferisce Walla.

La donna viveva in Israele illegalmente, in uno dei villaggi beduini. La sua deportazione è una conseguenza di un raid condotto dagli agenti di polizia e soldati МАГАВ nel villaggio beduino, dove vivono i parenti di un terrorista.

Anche il raid è stato associato con il fatto che uno dei membri della famiglia Abu-Джода sospetto di evasione fiscale. Inoltre, emesso ordine di demolizione pochi edifici costruiti nel villaggio di illegale.

Ricordiamo, 19 anni, il sergente Ron Yitzhak Кукия è stato ucciso la sera del 30 novembre a seguito di un attacco armato alla fermata dell’autobus sulla via E-Канаим in Arad. Egli è stato ferito da un colpo di coltello al collo, la ferita si è rivelato fatale. 4 dicembre si è a conoscenza dell’arresto di due sospetti di reato.

Khaled Abu-Джода ha confessato durante l’interrogatorio, che inizialmente aveva intenzione di non uccidere un soldato, e rapirlo per la condivisione su si trovano nelle carceri israeliane terroristi palestinesi. Tuttavia, in seguito, il terrorista ha cambiato il piano.

La madre di un Khaled Abu-Джоды deportati da Israele 03.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015