Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La polizia della federazione RUSSA sta studiando un attacco su Касьянова: «gli aggressori parlavano чеченски

La polizia russa ha avviato l’inchiesta amministrativa sul fatto di attaccare il presidente del partito «il Parnaso» di Michele Касьянова. «Sono impostate tutte le circostanze e i partecipanti incidente», – cita le parole di un rappresentante del servizio stampa del controllo di mosca del MINISTERO degli interni le notizie di agenzia «Interfax».

Ricordiamo che martedì scorso, 9 febbraio, Касьянов stato a cena in uno dei ristoranti nel centro della capitale russa. In questo momento ci è andato un gruppo di persone, non meno di 20 persone, говоривших su чеченском lingua. Uno di loro si avvicinò al tavolo, dietro il quale seduto politico, e la scagliò in lui una torta, gridando con questa minaccia.

«Lui non ha sbagliato, io sono tutto in una torta… Questa persona ha continuato a urlare minacce e insulti al mio indirizzo… E tutti, che tranquillamente se ne sono andati», ha detto ai giornalisti Касьянов.

Capitolo «il Parnaso», ha scritto una dichiarazione alla polizia. Edizione osserva che questo tipo di azione azioni ricadono sotto l’articolo 119 del codice PENALE (minaccia di omicidio o di aver causato gravi danni alla salute).

In precedenza il leader della Cecenia, Ramzan Кадыров ha pubblicato sulla sua pagina del social network Instagram un video in cui dei criteri è stato dipinto con il mirino ottico. Касьянов ha presentato una denuncia in Kadyrov al FSB, dichiarando che considera questo «post» stimolo all’omicidio. Secondo le regole di Instagram, соцсеть rimuove il contenuto con le minacce e gli appelli alla violenza.

Come riportato in precedenza, la firma sotto i post Kadyrov diceva: «Касьянов arrivato a Strasburgo per i soldi per l’opposizione russa. Chi non ha capito, lo capirà».

Vladimir Kara-Мурза il giovane ha commentato sulla sua pagina Facebook, che l’ultima volta che Кадыров ha scritto la frase «Chi non ha capito, lo capisce» il 25 maggio dello scorso anno – per la prima volta, come оппозиционера avvelenato.

Si noti che il 27 maggio Kara-Мурза il giovane finito in unità di terapia intensiva Primo reparto Градской ospedale di Mosca con diagnosi di «insufficienza renale acuta», che potrebbe essere provocato intossicazioni alimentari. Il 2 giugno, il paziente è stato messo in coma artificiale, e dopo dieci giorni stato in grado di iniziare a mangiare da soli.

Dopo la pubblicazione in Instagram Kadyrov Касьянов e Cara-Мурза annunciato la sua intenzione di rivolgersi alle forze dell’ordine, poiché ritengono video di stimolo all’omicidio.




La polizia della federazione RUSSA sta studiando un attacco su Касьянова: «gli aggressori parlavano чеченски 10.02.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015