Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

La ragazza, presentato falsa denuncia di stupro, non sarà condannato

Il tribunale di Tel Aviv ha deciso di non accettare il colpevole 27-year-old бедуинку, che ha presentato una falsa denuncia di stupro contro il suo compagno di stanza-ebreo. La corte ha riconosciuto che le ragazze sono state pesanti le circostanze della vita, e l’ha condannata solo a 120 ore di lavoro obbligatorio. Di questa domenica, 3 luglio, riferisce il quotidiano «Haaretz»

Come ha detto l’autore dell’articolo Ревиталь Ховель, il processo è durato 8 anni. A 19 anni la ragazza è fuggita dal suo villaggio dopo che, secondo lei, i parenti hanno rapito e violentato sua relazione romantica con autista bus aziendale.

Dopo il rapimento di бедуинка fuggita dal suo villaggio e si trasferì a Tel Aviv, dove andò a vivere con un ebreo, un uomo che più vecchio di lei di 40 anni. Come osserva Ховель, tra loro c’era un rapporto intimo. Tuttavia, a un certo punto la ragazza è sembrato compagno limita la sua libertà. Non trovando il telefono, lei ha deciso che l’uomo ha nascosto.

Poi la ragazza ha presentato una denuncia alla polizia, che ha detto che ha salvato con il suo compagno contro la sua volontà. Quando si è scoperto che la ragazza ha dato falsa testimonianza, ha ammesso la sua colpa e ha espresso la sua confessione.

La ragazza, presentato falsa denuncia di stupro, non sarà condannato 03.07.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015