Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«La tara» arredato «il giusto», è finita nella lista nera dell’ANPI

Palestinese nazionale di amministrazione ha preso la decisione di vietare l’importazione dell’ANPI di prodotti cinque israeliani aziende produttrici di prodotti alimentari. Era la risposta al divieto di portare in Gerusalemme Est, di alimentare la produzione di cinque palestinesi stessi.

Nella lista nera dell’ANPI ha colpito «Тнува», «Container», «Зогловек», «Strauss» e «Тапузина». Quando i commercianti concesso il tempo necessario per vendere le merci presenti in magazzino.

Secondo il capo del governo dell’ANPI di Rami Хамдаллы, governi israeliani hanno razzista soluzione, allo scopo di privare i residenti di Gerusalemme Est, che i palestinesi di identità e di minare l’economia dell’ANPI, il 50% di prodotti alimentari di cui sono esportati in questa città e in Israele.

Si noti che faccia entrare nella lista della società «Tara» è un famoso attore israeliano Menashe Noy. Non nasconde i suoi radicalmente di sinistra opinioni politiche, e nel 2014 ha detto che vorrebbe diventare un «palestinese, giusto tra le nazioni».

Queste dichiarazioni hanno suscitato in Israele scandalo. Migliaia di cittadini di un paese si sono rivolti alla società, chiamata di abbandonare la collaborazione con Noè. Gli utenti dei social network hanno dichiarato che non comprare prodotti di «Tara», e consigliato a Noè di diventare il volto di un raggruppamento di HAMAS.




«La tara» arredato «il giusto», è finita nella lista nera dell’ANPI 23.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015